Indagati 52 dei 60 consiglieri della Regione Piemonte con accuse di finanziamento illecito ai partiti, truffa e peculato

Torino
09:42 del 19/04/2013
Scritto da Alberto

I Fondi pubblici della Regione Piemonte sotto la lente di ingrandimento della Guardia di Finanza che ha notificato ben 52 avvisi di garanzia ai consiglieri accusati a vario titolo di peculato, finanziamento illecito dei partiti e truffa. Dei 60 consiglieri se ne salvano solo 8, facendo cosi pensare che con ogni probabilità tutti i gruppi politici del Consiglio Regionale sono coinvolti nell'inchiesta della Procura di Torino.


Articolo letto: 1712 volte
Categorie: Cronaca, Politica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook