Contursi Terme. Quella che di questi periodi diventa una vera e propria strada delle vacanze, la Salerno-Reggio Calabria, è rimasta chiusa per diverse ore, ieri mattina, sotto il sole cocente, nel tratto tra Contursi e Campagna.

Firenze
07:43 del 25/07/2016
Scritto da Luca

AUTOSTRADE ITALIANE? LE UNICHE D’EUROPA A PAGAMENTO E CON QUESTI RISULTATI: CROLLA UN ALTRO VIADOTTO

Contursi Terme. Quella che di questi periodi diventa una vera e propria strada delle vacanze, la Salerno-Reggio Calabria, è rimasta chiusa per diverse ore, ieri mattina, sotto il sole cocente, nel tratto tra Contursi e Campagna. Direzione Salerno. Auto in fila, anche in galleria, per un incidente, per fortuna senza feriti, ma con un carico di ferro perso da uno dei tir coinvolti.

L’incidente, introno alle 6.30, è stato provocato da un giunto che unisce il viadotto, posto proprio nei pressi dell’uscita autostradale di Contursi Terme. Un giunto, un elemento di congiunzione, che sembra quasi gommoso alla vista, che unisce i pezzi del viadotto e che si sarebbe sollevato. Due tir, attraversando il tratto autostradale, sono rimasti vittima di quest’anomalia e sono stati danneggiati. Uno di questi, probabilmente nel tentativo di rimettere in linea il tir dopo aver sbandato, ha perso il suo carico, una gran quantità di grosse bobine di metallo, che hanno invaso le carreggiate. Tir di traverso e bobine ovunque in pochi secondi.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Per fortuna nessun veicolo è stato coinvolto e non vi sono stati feriti, ma il tratto autostradale è stato chiuso dall’Anas. Tutti i mezzi sono stati fatti uscire sia a Contursi Terme, ma anche a Sicignano degli Alburni, dal momento che immediata è stata la formazione di una lunga coda proprio nel tratto Sicignano-Contursi.


La Polizia stradale, diretta da Antonio Quaranta, e gli uomini dell’Anas sono interventi immediatamente per far defluire il traffico, effettuare tutte le verifiche dell’incidente, per liberare le carreggiate e soprattutto per ripristinare la percorribilità della strada. Intorno alle 11 la circolazione è ripresa su due carreggiate, mentre la corsia di emergenza, dov’era stato accumulato il materiale, è stata liberata intorno alle 11. Per ore, dunque, la strada è stata off limits, ore calde, con code che hanno raggiunto tutto il tratto Sicignano-Contursi. Un caos in autostrada perché le auto sono rimaste bloccate anche nelle due gallerie che si ritrovano tra Sicignano e Contursi; caos anche lungo le statali prese d’assalto, sia a Contursi – e dirette a Campagna – e sia a Sicignano e anche in questo caso dirette a Campagna, dove i mezzi hanno ripreso la Salerno-Reggio.


Articolo letto: 1394 volte
Categorie: Denunce, Politica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook