Dimostrato in America come sia possibile riconoscere dagli occhi di un bebè i primi segni di autismo

Roma
19:51 del 06/11/2013
Scritto da Alberto

I primi segnali di autismo si possono riconoscere già nei primissimi mesi di vita attraverso gli occhi dei neonati, cioè prima che la malattia abbia il suo esordio e venga diagnosticata. Una ricerca pubblicata su Nature rivela che i bimbi, gia nei primi mesi di vita, cominciano a perdere il contatto con gli occhi degli altri. I bimbi con questo problema perdono sin dai primi mesi l'interesse visivo per stimoli di diversa natura che guidano l'interazione sociale, come le pose del corpo o le espressioni del viso. La scoperta, che modifica il modo di approcciarsi alla malattia, è di un ricercatore della Emory University di Atlanta, tale Ami Klin.


Articolo letto: 2142 volte
Categorie: Medicina, Salute, Scienze, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook