ATTENZIONE! Cambio operatore? Arriva la PENALE che costera’ piu’ di 100 euro! Nel disegno di legge Concorrenza rispuntano i costi per il passaggio da un contratto all’ altro abolite dalla Bersani. Altronconsumo: «Saranno cifre non da poco», e rappresenteranno un vero salasso!!

Campobasso
12:50 del 01/06/2015
Scritto da Gerardo

Nel disegno di legge Concorrenza rispuntano i costi per il passaggio da un contratto all’ altro abolite dalla Bersani. Altronconsumo: «Saranno cifre non da poco», e rappresenteranno  un vero salasso!!

Se prima di adesso, fare il cambio operatore era una cosa tranquilla che richiedeva solo un pò di giorni e qualche cambiamento di abitudine…SAPPIATE CHE ADESSO NON E’ PIU’ COSI’!!

Si rincorrevano offerte, vantaggi e sconti tariffari ma se oggi come oggi decidi di cambiare gestore telefonica, sappiate che pagherete una salatissima penale...Dunque, tradire il vostro attuale operatore diventerà costoso. E NON POCO!

Nel caso della telefonia mobile può rivelarsi particolarmente fastidioso. Infatti a regolare i rapporti tra gestore e cliente è vigente una legge: la 40 del 2007, la famosa legge Bersani, secondo cui “i contratti per adesione stipulati con operatori di telefonia mobile e di reti televisive e di comunicazione elettronica, indipendentemente dalla Tecnologia utilizzata, devono prevedere la facoltà del contraente di recedere dal contratto o di trasferire le utenze presso un altro operatore senza vincoli temporali o ritardi non giustificati e senza spese non giustificate da costi dell’operatore”.…fino a superare i 100 euro di penale!! Avete capito bene!! A riportare questa notizia sono le maggiori testate giornalistiche come: www.corriere.it, www.ilfattoquotidiano.it ma non solo… Quindi, a conti fatti, e alla luce del decreto approvato…Adesso tornerà in vigore la penale che la legge Bersani aveva eliminato lasciando esclusivamente i costi tecnici dovuti alla eventuale disattivazione. O attivazione di una suddetta promozione!! Come riferisce  www.repubblica.it :La nota del Mise arrivata per precisare…afferma che le penali nel settore della telefonia restano solamente qualora si decidesse di recedere in anticipo un contratto là dove vi sono attivazioni di promozioni. Ma non sono previste nel caso in cui un utente voglia cambiare gestore telefonico”. Ma insomma…Invece di fare passi avanti, qui se ne fanno solo 100 in dietro, invece di venire in contro al consumatore, si cerca come meglio si può, di incastrarlo in cavilli che poi lo portano a spendere ulteriori soldi… Mah, a noi non ci sembra una gran trovata!! stando alla parole di Marco Pierani, il responsabile dei rapporti istituzionali, questa sarebbe una vera e propria beffa…Infatti ha affermato: “Si rischia così di blindare tutte le offerte ai due anni per non far pagare la penale”. Sapete qual è la verità? SI STAVA MEGLIO QUANDO SI STAVA PEGGIO!!!


Articolo letto: 1644 volte
Categorie: Denunce, Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Telefonia - Operatore - Smartphone - Telecom - Tecnologia -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook