Un’esplosione è avvenuta nella metropolitana di San Pietroburgo, in Russia. Una nota dell’agenzia Tass riportata dalla Reuters parla di “dieci morti” e almeno una cinquantina di feriti.

Bari
05:30 del 04/04/2017
Scritto da Gregorio

Un’esplosione è avvenuta nella metropolitana di San Pietroburgo, in Russia. Una nota dell’agenzia Tass riportata dalla Reuters parla di “dieci morti” e almeno una cinquantina di feriti. Dal sottosuolo si solleva una fitta coltre di fumo e su alcune foto pubblicate sui social media si vedono un vagone sventrato e corpi sulla banchina. Un testimone dell’agenzia Reuters ha contato otto ambulanze nei pressi della stazione della metropolitana Sennaya Ploshchad. Chiuse tre stazioni della metro.

Secondo l’agenzia Novosti, sarebbe almeno due le stazioni coinvolte: la fermata metro Sennaya Ploshchad e la stazione Sadovaja. Ntv, che cita i social network, parla di numerosi “morti e feriti”.

Un’esplosione è avvenuta nella metropolitana di San Pietroburgo, in Russia. Una nota dell’agenzia Tass riportata dalla Reuters parla di “dieci morti” e almeno una cinquantina di feriti. Dal sottosuolo si solleva una fitta coltre di fumo e su alcune foto pubblicate sui social media si vedono un vagone sventrato e corpi sulla banchina. Un testimone dell’agenzia Reuters ha contato otto ambulanze nei pressi della stazione della metropolitana Sennaya Ploshchad. Chiuse tre stazioni della metro.

Secondo l’agenzia Novosti, sarebbe almeno due le stazioni coinvolte: la fermata metro Sennaya Ploshchad e la stazione Sadovaja. Ntv, che cita i social network, parla di numerosi “morti e feriti”.


Oggi nella capitale degli Zar si trova il presidente russo Putin e nel pomeriggio avrebbe dovuto incontrare per colloqui il presidente bielorusso Lukašenko. Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha fatto sapere che Putin è stato informato dell’accaduto e subito il presidente si è espresso: “Non è chiaro ancora quali siano le cause, le stiamo vagliando tutte, incluso il terrorismo”.

Alcuni video mostrano persone ferite e sanguinanti stese sulle banchine, soccorse dai servizi di emergenza. Altri fanno vedere passeggeri in fuga in mezzo a nuvole di fumo. Negli anni passati la Russia è stata il bersaglio di attacchi da parte di militanti ceceni e almeno 38 persone perserono la vita nel 2010, quando due donne kamikaze si fecero esplodere nella metropolitana di Mosca.

Da: QUI


Articolo letto: 549 volte
Categorie: , Cronaca, Denunce, Esteri


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi dell'attentato in Russia?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Paolo

04/04/2017 22:38:19
Tanto Putin non ha paura dell' attentato in Russia adesso succederà la guerra staremo a vedere un forte abbraccio a tutte le vittime dell'attentato in Russia aggirano direttamente in Siria .
7

Paolo

04/04/2017 10:56:18
Be adesso Putin ha mano libera per agire direttamente in Siria ed in Kirghisistan, stato ai più sconosciuto ma in cui vi deve passare la Nuova Via della Seta, quindi messo nel mirino dalla radicalizzazione islamica made in Saudi Arabia al fine di destabilizzarlo.
8

Ricerche correlate

Russia - Russia attentato - Attentato Russia - Cia - Putin - Esteri - Cronaca - Islam -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook