Maresciallo assolto dall'accusa di omicidio dopo aver sparato ad un ragazzo di 21 anni che aveva forzato un posto di blocco

Ascoli Piceno
15:01 del 04/11/2013
Scritto da Alberto

Antonio Rotella, maresciallo dei carabinieri, è stato assolto con formula piena dal giudice del Tribunale di Ascoli Piceno. Il Rotella, la notte dell'8 maggio 2009 colpì ed uccise un albanese di 21 anni, Olsi Ferracaku. Il ragazzo albanese aveva forzato il posto di blocco dei Carabinieri a Castignano insieme a dei complici. Il maresciallo, per fermare l'auto dei banditi, aveva sparato e colpito mortalmente con l'arma di ordinanza il giovane albanese. Nel processo il maresciallo fu accusato di omicidio colposo causato dall'uso legittimo delle armi.


Articolo letto: 1363 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook