Il periodo natalizio viene spesso utilizzato da alcune persone per vendere prodotti non in regola: ecco cosa è accaduto a Gorizia

Gorizia
12:13 del 28/11/2014
Scritto da Gerardo

Le feste di Natale, si sa, sono l'occasione per fare dei regali ai propri figli ma anche ai genitori, ad altri parenti o amici e al proprio compagno o alla propria compagna. E' sempre bene, però, fare attenzione a ciò che si acquista e soprattutto dove si acquista.

Anche se può sembrare una sciocchezza ma i consumatori hanno tutto il diritto di conoscere cosa è contenuto nei prodotti che vanno ad acquistare, da dove provengono e anche altre informazioni. C'è chi prova a fare il furbo e ad omettere tutte queste informazioni e quando si viene scoperti si è poi costretti a pagarne le conseguenze.

A Gorizia sono stati sequestrati ben 103.000 articoli natalizi in quanto venivano venduti senza alcune indicazioni come la tipologia del prodotto, il paese d'origine, il nome del produttore, materiali utilizzati, istruzioni per l'uso e per la sicurezza. I prodotti in questione erano alberi e stelle di natale, decorazioni, palline, articoli tessili, biglietti d'auguri e molto altro ancora.


Articolo letto: 862 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook