L’ITALIA, SI SA, E’ IL PAESE DELLA CREATIVITA’. PECCATO CHE QUESTA VENGA ESPRESSA ANCHE DAI PARASSITI CHE VOTIAMO PER AMMINISTRARE LA COSA PUBBLICA.

Modena
08:00 del 13/05/2017
Scritto da Carmine

L’ITALIA, SI SA, E’ IL PAESE DELLA CREATIVITA’. PECCATO CHE QUESTA VENGA ESPRESSA ANCHE DAI PARASSITI CHE VOTIAMO PER AMMINISTRARE LA COSA PUBBLICA. SOLITAMENTE SI ESPRIME CON L’INVENZIONE DEI BALZELLI PIU’ DISPARATI, CHE DIVENTANO OGGETTO DI LAMENTELA, MA CHE VENGONO PUNTUALMENTE PAGATI DAL CAPRONE ITALIOTA. IL BALZELLO DEL GIORNO E’ STATO INVENTATO DAI PARASSITI PD CHE AMMINISTRANO MODENA. ECCO DI COSA SI TRATTA. CE NE PARLA TGCOM24.COM

Il comune chiede lʼennesimo balzello sui tappetini che riportano il nome dellʼazienda

La Confesercenti di Modena “denuncia” un balzello arrivato dal comune, ovvero, un’imposta sullo zerbino. A molti operatori del centro di Modena sono state recapitate, da parte di ICA (società che riscuote le imposte legate alla pubblicità), delle cartelle esattoriali relative a forme pubblicitarie non dichiarate o non regolamentari. Tra quelle non dichiarate vi è anche l’uso del nome dell’attività apposto sugli zerbini d’ingresso dei locali.


“Non volevamo crederci – asserisce Confesercenti – ma è tutto vero. Altro che 4.0: con questa imposta sullo zerbino, siamo in pieno clima da tassa sul macinato di ottocentesca memoria”. “Ci sentiamo quindi in dovere – evidenzia Mauro Salvatori, presidente Confesercenti Area di Modena – di mettere in guardia commercianti, artigiani, liberi professionisti che potrebbero essere sanzionati da ICA. Solo perché, inavvertitamente, hanno avuto l’ardire di dotarsi di zerbini col nome dell’attività imprenditoriale senza denunciarli come pubblicità”.

“Considerando che, senza esagerare, questo ci pare il paradosso dei paradossi burocratici – aggiunge -, auspichiamo la rapida eliminazione di quella che, a tutti gli effetti, risulta una gabella del 21esimo secolo: ingiusta, ridicola e bizzarra. Per contro è forte invece la preoccupazione e non da oggi – continua Salvatori – sulle modalità di accertamento da parte di ICA delle presunte irregolarità”.

Da: QUI


Articolo letto: 815 volte
Categorie: , Cronaca, Denunce, Economia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Paolo

14/05/2017 17:38:27
Ma cosa fatte tasse tasse avete rovinato l'italia riaviate il sistema lavorativo per cambiare le cose incubate dei nostri paesi datevi da fare cari politici .
6

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook