Arrestato vice sindaco nel Beneventano. Indagine della Finanza sulle gare d'appalto truccate

Napoli
11:30 del 25/10/2013
Scritto da Samuele

Arresti domiciliari per il vice sindaco di Bonea in provincia di Benevento, Gennaro Paradiso e due tecnici dello stesso Comune all'epoca dei fatti contestati, Salvatore Izzo e Domenico Ruggiero. Per loro l'accusa è di turbativa d'asta e falso ideologico e materiale commesso da pubblici ufficiali in atti pubblici. Gli uomini del comando provinciale della Guardia di Finanza di Benevento hanno eseguito l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip su richiesta della Procura della Repubblica.


Articolo letto: 885 volte
Categorie: Cronaca, Politica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook