L'uomo, 22 anni, si spacciava per una coetanea di ragazzine 11enni, nella sua abitazioni trovato materiale pedopornografico

Lucca
18:00 del 02/08/2013
Scritto da Alberto

A Viareggio la Polizia postale ha fermato un ragazzo di ventidue anni per detenzione di materiale pedopornografico. Le indagini furono avviate dopo la segnalazione di alcuni genitori che hanno 'beccato' l'uomo in atteggiamenti illeciti. Il giovane adescava su Facebook diverse ragazzine di undici anni, spacciandosi per una coetana, e le invitava ad atteggiamenti e situazioni sessuali che poi avrebbe ripreso tramite webcam. Nella sua abitazione il ragazzo aveva 6 hard disk e decine di dvd contenenti materiale pedopornografico, per un totale di oltre 8 mila file.


Articolo letto: 2019 volte
Categorie: Cronaca, Curiosità, Sociale, Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook