Arrestato per concussione un sindaco del Foggiano. L'ex primo cittadino Ŕ stato posto ai domiciliari, avrebbe preteso 5mila euro da imprenditore

Foggia
12:35 del 03/12/2013
Scritto da Samuele

I militari della Finanza del comando provinciale di Foggia hanno arrestato per concussione il sindaco di Carlantino Dino D'Amelio. L'ex primo cittadino, 47enne ingegnere ed esponente del Pd si trova ai domiciliari. Stando all'accusa avrebbe preteso 5mila euro da un imprenditore del posto con la promessa di affidargli dei lavori. I finanzieri hanno eseguito l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Foggia.


Articolo letto: 1056 volte
Categorie: Politica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicitÓ Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook