Arrestato comico francese per satira contro Charlie Hebdo | L’analisi di Italiano Sveglia

L Aquila
10:22 del 16/01/2015
Scritto da Gerardo

Nei giorni scorsi è stato arrestato e messo ai domiciliari il controverso comico Dieudonnè per apologia di terrorismo: aveva scritto sulla sua pagina Facebook, infatti, “Je suis Charlie Coulibaly”, autore di satire trattato da criminale.

Alla faccia della libera espressione ci verrebbe da dire. Dopo aver celebrato senza limiti per una settimana intera la libertà d’espressione, la Francia si dimostra intollerante verso un suo stesso comico, che da parecchi anni giocava forte sulla satira Politica e storica.

Dieudonnè aveva anche elogiato pubblicamente gli estremisti religiosi cattolici tradizionalisti lebfreviani anni addietro. L’attore si difende dicendo che è stata soltanto una provocazione, un modo per sfidare i tabu di un paese che vuole rimuovere il suo passato a sfondo nazista.


Articolo letto: 792 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Charlie Hebdo - news l'Aquila -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook