Arrestato 22enne per abuso di una ragazzina | L’analisi di Italiano Sveglia

Enna
11:50 del 03/01/2015
Scritto da Gerardo

Le persone che quotidianamente abusano delle donne ( che per natura risultano più deboli e indifese ) o addirittura di minori o di bambini dovrebbero marcire in carcere fino a quando questa ossessione sessuale, perché di ossessione si tratta, svanisce dai pensieri di questi criminali.

La polizia ha arrestato e posto ai domiciliari un giovane di 22 anni che avrebbe costretto una quindicenne a subire un rapporto sessuale. L'episodio si è verificato la scorsa estate in un paese della provincia di Enna. Dal racconto della vittima si è appreso che la giovane, a bordo dell'auto guidata dall'arrestato, insieme alla propria sorella e a un altro ragazzo, si era recata in una zona isolata nei pressi del cimitero del piccolo centro.

Una volta arrivati sul posto, mentre la sorella della vittima e l'altro giovane facevano una passeggiata, l'arrestato ha invitato la vittima a seguirlo nuovamente a bordo della macchina. A quel punto, dopo aver tolto i vestiti alla ragazza contro la sua volontà, il giovane l'ha costretta a subire un rapporto sessuale. Le urla della giovane, che ha tentato in tutti i modi di resistere alla inaspettata violenza, hanno attirato l'attenzione della sorella e dell'altro ragazzo, che sono intervenuti per porre fine alla violenza.


Articolo letto: 726 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Cronaca Enna -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook