Arrestati dipendenti Fiat che rubavano pezzi di alto valore. I Carabinieri di Torino hanno smantellato la banda. Il valore complessivo della refurtiva è 2,3 mln

Torino
03:01 del 03/12/2013
Scritto da Samuele

In soli sei mesi hanno rubato alla Fiat centraline elettroniche e volani motore per un valore superiore ai 2,3 milioni di euro. I carabinieri hanno smantellato un'organizzazione criminale specializzata in furti seriali nello stabilimento di None, nel Torinese. In manette sono finite cinque persone, tra dipendenti infedeli e corrieri compiacenti.


Articolo letto: 1727 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook