Nove persone sono state bloccate perchè compivano furti e rapine in aziende del nord, soprattutto ai danni di imprese venete

Foggia
10:36 del 09/07/2013
Scritto da Alberto

Sono stati bloccati due distinti gruppi criminali con l'accusa di furto, ricettazione e reciclaggio di merce rubata. In tutto sono finite in manette nove persone, tutte residenti a Cerignola in provincia di Foggia. Gli arrestati erano dediti alla commissione di furti avvenuti soprattutto ai danni di ditte localizzate nel Veneto. La merce rubata avrebbe un valore approssimativo di circa un milione di euro. L'organizzazione inoltre è accusata anche di aver compiuto rapine in varie zone d'Italia.


Articolo letto: 1958 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Albertone

09/07/2013 11:58:26
L'arresto porta alla luce una verità tristemente nota alle forze dell'ordine: esistono dei veri e propri pendolari del furto, malviventi che sfruttano i bassi prezzi di aerei e treni per spostarsi verso Nord e compiere furti ad attività commerciali, per poi scappare a casa con l'incasso della bravata commessa.
0

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook