Arrestate 3 persone per falsi documenti a immigrati. Nei guai a Milano un agente della polizia penitenziaria e due cittadini egiziani

Milano
11:40 del 09/12/2013
Scritto da Samuele

Un agente della Polizia penitenziaria di 49 anni e due fratelli di origine egiziana sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri di Milano. I tre sono ritenuti a capo di un'associazione per delinquere finalizzata alla formazione di falsi documenti per Immigrati stranieri, i quali pagavano anche 5.000 euro per essere regolarizzati. Dagli accertamenti è risultato che almeno 200 persone si sarebbero rivolte al terzetto,che avevano creato un business che si aggirava intorno ai 500mila euro.


Articolo letto: 1906 volte
Categorie: Cronaca, Economia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook