Tra tutti i dispositivi annunciati nel corso del 2015 e che ancora oggi fanno parlare di se troviamo sicuramente il primo e unico smartwatch realizzato per il momento dal colosso di Cupertino, ovvero Apple Watch.

Milano
14:00 del 11/08/2016
Scritto da Luca

Tra tutti i dispositivi annunciati nel corso del 2015 e che ancora oggi fanno parlare di se troviamo sicuramente il primo e unico smartwatch realizzato per il momento dal colosso di Cupertino, ovvero Apple Watch. Un prodotto amato o odiato senza mezzi termini, che si è ritagliato il suo spazio nel mercato dei dispositivi wearable, senza però ottenere il successo sperato dalla stessa Apple.

Proprio per questo motivo sembra finalmente arrivato il momento per l'azienda con a capo Tim Cook, di pensare alla seconda versione dell'orologio smart. AppleInsider ha infatti diffuso in queste ore alcune informazioni relative al nuovo Apple Watch 2 dopo aver in qualche modo intercettato una lettera destinata agli investitori.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

L'analista Ming-Chi Kuo di KGI sostiene in questa lettera che Apple potrebbe essere in procinto di annunciare due nuove versioni del proprio smartwatch. Entrambe le nuove proposte porteranno delle migliorie rispetto all'attuale Apple Watch ma una delle due sarà solamente un aggiornamento di minor conto, con un design pressochè invariato e alcuni nuovi componenti comeun processore rivisto e prodotto da TSMC con un processo a 16 nm.

Differente il discorso per la seconda delle due versioni in procinto di essere annunciate. In questo caso, infatti, le novità saranno ben più consistenti. A partire da un modulo GPS e un barometro per una maggiore precisione nella geolocalizzazione, fino ad una batteria più capiente, ovviamente necessaria per sostenere il carico di lavoro dei nuovi sensori.

Anche per questa seconda versione, tuttavia, non dovrebbero essere stravolgenti le novità relative al form factor che anche nel prossimo anno dovrebbe restare quello attualmente noto. Le novità si concentreranno quindi all'interno con probabilmente anche il supporto LTE per chiamate e funzionalità dati anche quando lo smartwatch non è collegato allo smartphone.

I due nuovi dispositivi, sempre secondo l'analista di KGI dovrebbero permettere a Apple di raggiungere un risultato pari a circa 10 milioni di pezzi distribuiti contro i 7/7,5 dell'attuale versione.


Articolo letto: 813 volte
Categorie: Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook