Il sistema di pagamento Apple Pay per fare acquisti in negozi fisici, sul web e nelle applicazioni è prossimo al debutto in Italia. Lo si apprende dalla versione in lingua italiana del sito di Apple, dove ora è presente una pagina dedicata al servizio che viene definito "in arrivo". 

Milano
12:30 del 08/03/2017
Scritto da Samuele

Il sistema di pagamento Apple Pay per fare acquisti in negozi fisici, sul web e nelle applicazioni è prossimo al debutto in Italia. Lo si apprende dalla versione in lingua italiana del sito di Apple, dove ora è presente una pagina dedicata al servizio che viene definito "in arrivo". 
Visa e Mastercard sono i nomi che compaiono nella sezione delle carte di credito e di debito finora supportate, cui si aggiungono le carte delle banche Unicredit, Carrefour Banca e Boon.
 Il sistema di pagamento digitale, che funziona avvicinando l'iPhone e l'Apple Watch alle casse dei negozi dotate di Pos con tecnologia senza fili Nfc, è stato lanciato da Apple negli Stati Uniti nell'ottobre 2014. Attualmente è attivo in Canada, Australia, Nuova Zelanda, Russia, Cina, Hong Kong, Giappone, Singapore, Taiwan. In Europa è presente nel Regno Unito, Francia, Svizzera, Spagna e, da oggi, in Irlanda. Oltre che in Italia, l'Apple Pay è atteso a breve anche in Germania.

Da: QUI


Articolo letto: 83 volte
Categorie: , Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Paolo

08/03/2017 22:40:37
Cosa ci permette oggi il sistema della tecnologia con le nuove applicazioni per vivere bene senza precupazzioni siamo arrivati alle stelle cosa straordinaria .
7

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook