Antipasti sfiziosi: rotolini di cetrioli. I rotolini di cetrioli sono un antipasto leggero e rinfrescante, adatto a deliziare il palato proprio durante la stagione estiva.

Torino
16:00 del 08/05/2015
Scritto da Gerardo

I rotolini di cetrioli sono un antipasto leggero e rinfrescante, adatto a deliziare il palato proprio durante la stagione estiva.

Questa ricetta sfrutta le proprietà e la freschezza del cetriolo e il sapore prelibato della bresaola. Una nota sfiziosa è data dalla crema di ricotta fresca arricchita dall'aggiunta di scorza di limone grattugiata e menta tritata, che lega il cetriolo e la bresaola, dando vita ad un mix irresistibile. Questa ricetta si presta, inoltre, a innumerevoli rivisitazioni, quindi scatenate la vostra fantasia!

Con i rotolini di cetrioli non solo preparerete in un battibaleno un antipasto leggero e goloso, ma soddisferete i morsi della fame senza sentirvi in colpa!

Rotolini di zucchine con crudo e robiola

Ingredienti per 12 rotolini

Cetrioli 1 (circa 200 gr) Bresaola 12 fette Ricotta vaccina 200 gr Pepe nero q.b. Sale q.b. Limoni scorza grattugiata di 1 Menta in foglie q.b.

Preparazione

Rotolini di cetrioli

Per realizzare i rotolini di cetrioli, iniziate setacciando la ricotta, in modo da renderla più cremosa. Prendete, quindi, una ciotola e sovrapponete un setaccio che sia più o meno proporzionato alla ciotola. Spingete la ricotta verso il setaccio aiutandovi con una spatola o un cucchiaio fino ad ottenere un composto cremoso (1). Se la ricotta non vi sembra abbastanza morbida e compatta, provate a passarla nuovamente al setaccio. Dopo aver lavato accuratamente il limone (vi consigliamo di acquistare quelli non trattati), procedete grattugiando la scorza  direttamente nella ciotola con dentro la ricotta (2). Nel frattempo, sciacquate e tritate finemente le foglie di menta (3). Ricordatevi di tenerne da parte qualcuna per la decorazione finale.

Unite la menta tritata alla ricotta cremosa e alla scorza di limone grattugiata (4) e amalgamate fino ad ottenere un composto uniforme, che andrete a salare e a pepare a piacere (5-6). Conservatelo in frigo coperto da un pellicola fino al momento in cui lo utilizzerete.

A questo punto lavate e sbucciate il cetriolo (7) e poi tagliatelo per il lungo con una mandolina, cercando di creare delle fette  abbastanza sottili e flessibili per essere arrotolate (8). Se in cucina non avete una mandolina, potete comunque procedere al taglio per il lungo del cetriolo con un coltello piuttosto affilato, prestando molta attenzione. Salate, quindi, ogni singola fetta di cetriolo (9).

Dopo aver trasferito il composto di ricotta, scorza di limone grattugiata e menta tritata in una sac-à-poche, spremetelo sulle fette salate di cetriolo (10). A parte, dividete una fetta di bresaola a metà (11) e adagiatela sulla fetta di cetriolo, facendola aderire allo strato di crema di ricotta steso in precedenza (12).

Formate un altro strato di composto di ricotta sopra le fette di bresaola (13) e iniziate ad arrotolare il tutto con cura, facendo aderire bene il composto cremoso alla fetta di cetriolo, fino a formare un piccolo rotolino (14). I vostri rotolini di cetrioli sono pronti (15): poneteli su un piatto da portata e guarniteli con le foglioline di menta che avevate tenuto da parte!

Conservazione

I rotolini di cetrioli possono essere conservati in frigo per al massimo un giorno, perché poi il cetriolo tende a rilasciare l’acqua di vegetazione. Si sconsiglia la congelazione.


Articolo letto: 2091 volte
Categorie: Cucina


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook