Ansia da prestazione: come superarla | La guida di Donna cerca Uomo

Viterbo
12:00 del 16/12/2014
Scritto da Gerardo

Una buona e completa erezione parte prima di tutto dal cervello. Quando riceve stimoli eccitanti, il cervello manda al pene il comando di creare un'erezione. Questo però avviene a patto che tu non abbia stati d'animo limitanti; l'ansia e l'insicurezza creano nel cervello delle reazioni chimiche che riducono o limitano l'erezione.

L'ansia è come un cane che si morde la coda; hai paura di non riuscire ad avere un'erezione soddisfacente, così quando stai per iniziare un rapporto sei teso, agitato, come messo alla prova; dato che l'erezione parte prima di tutto dal cervello, questa insicurezza crea nel cervello delle reazioni chimiche che riducono o bloccano l'erezione, il rapporto andrà male e così ti convinci una nuova volta che davvero c'è un problema. La volta dopo la paura di fallire sarà ancora più grande e così via, si crea un circolo vizioso.

Fortunatamente uscire dal circolo vizioso dell'ansia e dell'insicurezza è più facile e veloce di quello che può sembrare utilizzando gli strumenti giusti. Prima di tutto stai tranquillo: questo capita frequentemente a moltissimi uomini e non c'è nulla di strano in te. Se hai un buon dialogo con la tua ragazza, parlale di questi tuoi disagi e vedrai che sarà disposta a darti tutto il tempo che ti serve per risolvere il problema.

Poi, attualmente la tua mente si è programmata a reagire con l'agitazione ad uno stimolo di eccitazione (iniziate a farlo --> vai in agitazione). Ci sono degli esercizi (visualizzazioni, affermazioni...) che puoi fare per conto tuo per riprogrammare la tue mente, in modo che ad uno stimolo di eccitazione reagisca con grande sicurezza e passione (iniziate a farlo --> il tuo corpo e la tua mente sono al meglio). Sono gli stessi esercizi di allenamento mentale che fanno gli sportivi per migliorare la propria prestazione.

La stanchezza fisica non centra molto in quest’aspetto, quanto più l'impreparazione psicologica. Non credere sia troppo difficile fare l'amore, stai rilassato e pensa solo a divertirti, non temere di fare brutte figure (anche perchè le facciamo tutti) se ti senti pronto buttati, non essere nervoso e non pensare che da un momento all'altro ti si affloscia, cerca di far stare anche lei rilassata in modo da favorire la prima penetrazione in quanto sicuramente sarai un pò restio, e se non hai pazienza e copri gli attimi di imbarazzo con altri preliminari ti si affloscia subito, quindi state rilassati e divertitevi.

FONTE: DONNA CERCA UOMO


Articolo letto: 1006 volte
Categorie: Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Ansia da prestazione -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook