Quarto anniversario dalla morte di Michael Jackson, i fan commemorano il loro idolo.

Roma
16:30 del 25/06/2013
Scritto da Gerardo

Re del Pop, Re della musica, Re dall'80 alla sua morte, re indiscusso del gossip, re indiscusso dei pettegolezzi, delle invidie, della calunnie. Era tutto questo Michael Jackson. Non era un semplice cantante, non era un semplice musicista o autore. Michael Jackson ha racchiuso dentro di se tutte le caratteristiche dell'uomo del 900. Innovativo, amante della vita, curioso, strano. Nato a Gary nel 1958, il Re del Pop dimostrò un talento innato verso la musica già in tenera età.

Il padre lo costringeva a cantare, mentre i suoi fratelli, i suoi amici, la sua vita, erano fuori a divertirsi. E guai se non cantava bene. Fondò ben presto una band con i fratelli , la Jackson Five, che scalò le vette delle classifiche internazionali. Successivamente, Mike lascia la band per esibirsi da solista, ed è qui che mostra tutto il suo talento.

Canzoni storiche come Trhiller, Beat it, Bad, You are not alone, Smooth criminal, resteranno per sempre nel cuore degli amanti della musica. Ballerino impeccabile , Mike è stato nominato il più grande ballerino di tutti i tempi. Famoso per aver inventato il "passo sulla luna", il moonwalk, ovvero un tipico ballo all'indietro che sembra andare in avanti. Michael Jackson, però, ha dimostrato nella sua vita non solo di essere un grandissimo cantante, forse il più grande di tutti, ma anche di avere un cuore grandissimo, essendo il primo donatore a livello mondiale verso i bambini poveri e le famiglie bisognose. Amante dell'età adolescienziale, Michael si definiva l'eterno peterpan, a testimoniare la sua eterna giovinezza, il suo eterno bisogno di non voler invecchiare mai.

Fu colpito da una bruttissima malattia, la vitiligine, che in pochissimo tempo bruciò quasi tutte le cellule, da lì il cambio di colore di pelle. Costruì all'interno della sua casa un parco giochi immenso per bambini, Neverland. Fu in questo periodo che subì i primi attacchi di molestie sessuali ad opera dei genitori dei bambini che comunemente dormivano nella sua casa. Le sentenze dei tribunali sono chiare, e si possono trovare anche in rete a testimonianza dell'assoluta innocenza di Michael Jackson.Negli ultimi anni della sua vita Michael fu assai depresso. Non reggendosi nemmeno in piedi, i suoi farmacisti di fiducia gli prescrissero degli antidepressivi, dei farmaci molto potenti . Da lì il 25 giugno 2009 Michael ebbe un malore, e decede. Migliaia di fan piangono disperati, accusando il suo prescittore di medicine.

Sono passati ormai quattro anni dalla sua precoce morte e non si è fatta ancora chiarezza sul motivo del suo decesso. I fan gridano agguerriti le loro ragioni, mentre le tesi su Michael Jackson continuano ad impazzare sul web. C'è addirittura chi sostiene che Michael Jackson sia ancora vivo.Sarebbe cambiato, trasformato, e fatto una plastica facciale. Qualunque sia la verità, Michael Jackson rappresenta uno dei simboli della seconda meta del 1900, nonchè una delle star più grandi sul palcoscenico internazionali. Ha affascinato milioni di fan, milioni di bambini. I suoi spettacoli erano epici, fantastici, con scenografie da far girare la testa. Ha fatto sognare milioni di persone e merita tutto il cordoglio. Rip Michael


Articolo letto: 1776 volte
Categorie: Musica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Carmine

28/06/2013 17:48:43
Michael è e resterà sempre il Re del Pop. I suoi ritmi e la sua musica continueranno a coinvolgere intere generazioni. Lui è un mito senza tempo e senza frontiere. Ha battuto ogni record grazie al suo immenso talento. Ci ha lasciati troppo presto purtroppo. Difficile pensare che possano rinascere artisti simili
0

Matteo

27/06/2013 00:02:36
Grandissimo Micheal Jackson per tutto quello che ha fatto nella sua straordinaria vita! Un mea culpa dovremmo fare se abbiamo pensato mentre era in vita, in alcuni periodi, più alla sua vita extra musicale che alle sue performance e i suoi show. Aveva un grande cuore e dobbiamo rendergli per sempre omaggio!
0

Gerardo

26/06/2013 10:35:55
E' stato e sempre sarà il mio re assoluto.Le sue canzoni fungono da medicina.Ricordo quattro anni fa la notizia della sua morte. Alcuni amici mi chiamarono, altri mi mandarono messaggi.Piansi e stetti male una settimana. Una sensazione indescrivibile, un dolore simile a quello della partita di un amico, di un caro , di un parente
0

Maria

25/06/2013 22:16:25
Sono passati già 4 anni e sembra ieri che é morto il grande Re del pop, Michael Jackson. É Cosí che veniva nominato in tutto il mondo, perché le sue canzoni sono uniche, originali e coinvolgenti. Rimarrà per sempre nella memoria di tutti e nel cuore dei suoi fan.. R.i.p. Michael
0

Ricerche correlate

Michael Jackson - morte - anniversario - pop - re - musica - fan -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook