Ancora scontri a Bengasi provocano morti e feriti. I residenti sono stati invitati a rimanere nelle loro abitazioni.

LIBIA
08:05 del 25/11/2013
Scritto da Samuele

Proseguono i violenti scontri a Bengasi tra le forze filo-governativi e i miliziani di Ansar al-Sharia: si registrano almeno 7 morti e 39 feriti. Il gruppo filo-al Qaida è considerato responsabile dell'attacco del 2011 contro il consolato della città in cui perse la vita anche l'ambasciatore Usa, Chris Stevens. I testimoni riferiscono di veri e propri combattimenti e colpi di artiglieria pesante. Il governatore militare di Bengasi ha emesso uno stato di allerta per le truppe governative dopo gli scontri scoppiati con i miliziani di Ansar al-Sharia che ormai proseguono da diverse ore. Tutti i residenti sono stati invitati a rimanere nelle proprie abitazioni. 


Articolo letto: 1935 volte
Categorie: Esteri


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

bengasi - libia - scontri - filo governativi - miliziani - ansar - allerta -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook