A Narni rassegna cinematografica di film restaurati.

Terni
15:13 del 29/06/2013
Scritto da federica

Al festival "Le vie del cinema" di Narni, diretto da Giuliano Montaldo e Alberto Crespi giunto ormai alla diciannovesima edizione, si renderà omaggio a due tra i più rappresentativi protagonisti del cinema italiano; il regista Federico Fellini e l'attice Anna Magnani.

In programma la proiezione di uno dei film più rappresentativi del regista riminese, "La dolce vita", uscito nel 1960 e vincitore di numerosi premi e riconoscimenti a livello internazionale. L'occasione di gustare nuovamente questo capolavoro cade proprio nel ventennale dalla scomparsa del regista.

Il film verrà introdotto dall'attrice Valeria Ciangottini, la ragazzina protagonista insieme a Mastroianni della scena finale del film, tra i due un saluto a distanza che sembra essere una cesura tra il mondo patinato della dolce vita romana di fine anni '50 e la semplicità di una ragazzina che ancora non è dovuta scendere a compromessi per un pò di felicità e per un posto tra l'olimpo di quelli che contano.

Un altro tributo verrà poi dedicato alla musa ispiratrice del neorealismo italiano, Anna Magnani a quarant'anni esatti dalla sua morte verrà infatti riproposto il film "Roma città aperta", che rappresenta il sugello artistico tra la Magnani e il regista Roberto Rossellini.

Un affresco dell'italia post bellica, non a caso primo capitolo della trilogia della guerra, di un Paese in lotta per scacciare gli invasori, in cui la Magnani interpreta con drammatica partecipazione il ruolo di una moglie, di una madre, ma soprattutto di una donna battagliera e coraggiosa che cade in difesa della libertà e dell'amore.

Un amarcord cinematografico insomma che ripercorre le tappe salienti del nostro cinema, quando Roma era ancora considerata una piccola Hollywood e ripropone le personalitò di spicco del nostro panorama intellettuale e le immagini di quel divismo che anche in italia ha avuto i suoi degni rappresentanti.

Un cinema in bianco e nero alla scoperta delle nostre radici e della nostra storia per non dimenticare i volti di un passato non poi così lontano che ancora ci appartengono e ci rappresentano.

Durante il festival in programma dal 2 al 7 Luglio ci sarà anche spazio per altre declinazioni cinematografiche a partire dalla serata dedicata al thriller con due film che sono entrati nell'immaginario collettivo e sono dei cult del genere si inizia con "Lo squalo" di Steven Spielberg (1975) e si prosegue con "Dracula" di Tom Browning (1931); due modi differenti, due epoche diverse per raccontare un genere che non ha mai conosciuto crisi.

Le due pellicole vengono presentate in versione restaurata e per i più giovani sarà un'occasione per riscoprire le grandi doti attoriali dell'attore Bela Lugosi tra i più prolifichi interpreti del cinema horror a stelle e strisce.

Durante la kermesse ci sarà inoltre spazio per il cinema d'animazione con pellicole "vintage" restaurate, vera e propria novità di quest'edizione e che saranno un ottimo mezzo per avvicinare i più piccoli alla magia del cinema.

Questi dunque saranno cinque giorni all'insegna del buon cinema e soprattutto del cinema restaurato, infatti il motivo principale per cui questo evento è nato diciannove anni fa è proprio la conservazione di quelle che possono essere considerate a pieno diritto le opere d'arte del XX secolo, indiscusso patrimonio comune. Grazie al festival e alla collaborazione con diverse cineteche italiane, ogni anno dei capolavori vengono strappati all'usura del tempo e al baratro dell'oblio per essere restituiti a tutti e poterne godere la visione nel tepore di una sera di mezza estate.

X

Articolo letto: 1145 volte
Categorie: Cinema, Cultura


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Alessia

29/06/2013 15:16:45
Un bellissimo festival con un programma grandioso. Federico Fellini e Anna Magnani sono due grandi intramontabili del nostro cinema. Personalità che hanno reso grande la cinematografia italiana e che hanno saputo raccontare il nostro paese e le nostra storia. Davvero cinque giorni all'insegna della settima arte, con i migliori protagonisti!!
0

Ricerche correlate

festival - narni - cinema - kermesse -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook