Muhammad Al Maghrabi, difensore dell'Al Ahly Tripoli, è stato fermato per l'attentato all'allenatore egiziano Al Badry

TRIPOLI
11:48 del 26/10/2013
Scritto da Alberto

L'egiziano Hossam Al Badry, allenatore dell'Al Ahly Tripoli, squadra appartenente alla massima serie del campionato libico, accusa un suo calciatore. Secondo il mister, il difensore Muhammad Al Maghrabi avrebbe tentato di ucciderlo qualche settimana fa. Il tecnico, dopo esser sfuggito all'agguato di poche settimane fa, mentre riaccompagnava la squadra a Tripoli, si è rifugiato nella capitale egiziana. Il tentativo di omicidio sarebbe causato da dissapori tra tecnico e alcuni giocatori, i quali dissapori sono aumentati in seguito al pareggio ottenuto contro l'Asswehly, la squadra di Misurata. Il difensore della squadra, Maghrabi, è stato a sua volta ferito da sconosciuti pochi giorni dopo l'attentato al tecnico, oggi è agli arresti.


Articolo letto: 1303 volte
Categorie: Calcio, Esteri


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook