Allegri: la Juventus è ancora favorita, ma noi più avanti rispetto all'anno scorso

Milano
14:00 del 22/07/2013
Scritto da Carmine

Torna a parlare il tecnico del Milan Massimiliano Allegri alla vigilia del Trofeo Tim, classico triangolare estivo che quest'anno vedrà la partecipazione, oltre ai rossoneri e alla Juventus, della neopromossa Sassuolo. Il tecnico toscano ha voluto subito dedicare un pensiero a due personaggi del mondo del calcio che stanno attraversando un momento difficile: 'Voglio fare un in bocca al lupo sia a Francesco Acerbi che a Tito Vilanova'.

L'ex allenatore del Cagliari ha affronta, poi, le questioni di campo: 'Nonostante l'assenza dei giocatori che sono stati impegnati con le Nazionali, la squadra ha lavorato bene. DoMani ci sarà il primo test di un certo spessore. Sabato abbiamo disputato una buona gara. Sappiamo che il nostro primo obiettivo è il preliminare di Champions e grazie a queste partite cercheremo di prepararci al meglio per arrivare nel migliore dei modi a questo appuntamento'.

Il 'conte' Max si esprime anche sul mercato dei rossoneri e sul possibile arrivo di Honda: 'Sono stati acquistati tre giovani, a conferma della linea verde che la società vuole portare avanti. Nel nostro vivaio abbiamo giovani ragazzi interessanti che vanno fatti crescere con calma. Bisogna saperli aspettare. Poli è nel giro della Nazionale, Vergara arriverà il 24. C'è ancora qualche giocatore da sistemare. Se qualcuno partirà provvederemo a sostituirlo altrimenti proseguiremo così. Honda è un buon giocatore ma il suo cartellino è di proprietà del CSKA. Non mi piace parlare dei calciatori delle altre squadre. Ha una buona tecnica, può agire sia da trequartista che sulle fasce'.


Sulla forza della Juventus: 'Ogni stagione è diversa dalla precedente però è normale che la Juve sia la favorita. Ha acquistato giocatori importanti come Tevez, Llorente e Ogbonna. Siamo consapevoli che quest'anno ci sarà da lottare con tante squadre per il posto in Champions. La Roma ha comprato Strootman, l'Inter ha preso Mazzarri e sarà impegnato solamente una volta a settimana. Poi ci sono anche Napoli, Lazio e Fiorentina. Noi, comunque, rispetto allo scorso anno siamo più avanti'.

Allegri risponde anche alle domande riguardanti i giocatori che ad oggi compongono il reparto offensivo rossonero: 'In questo momento per il ruolo di trequartista abbiamo Boateng ed Emanuelson. Boa può essere impiegato anche da centrocampista, deve sfruttare meglio la sua forza e la sua tecnica. Saponara è tornato dall'Europeo Under 21 un po' affaticato e quindi dovremo gestirlo al meglio per evitare che si fermi di nuovo. Pazzini sta lavorando molto ma non tornerà in campo prima della fine di ottobre. Robinho lo scorso anno era partito molto bene ma nella seconda parte di stagione aveva la testa in Brasile. Le sue qualità sono fuori discussione. Mi fa piacere che sia rimasto. In attacco, comunque, giocheremo con 3 punte, al di là dello specifico assetto. Davanti la competitività non mancherà. Balotelli ha fatto tanti gol, molti anche da fermo. Un giocatore con le sue potenzialità non può fare altro che migliorare'.

Allegri chiude svelando alcuni dei giocatori che domani scenderanno in campo: 'I due terzini saranno Constant e Antonini, ci sarà da valutare Poli. In attacco Niang e Robinho partiranno dal primo minuto'.
Domani sarà un appuntamento importante anche per il passato del tecnico toscano, protagonista diversi anni fa sulla panchina del Sassuolo quando condusse in Serie B la squadra del presidente Squinzi, tra l'altro molto tifoso proprio dei rossoneri.
Allegri sarà chiamato a fare bene in tutte le competizioni, soprattutto nel preliminare di Champions per ripagare quella fiducia che così a fatica è riuscito a strappare almeno per un altro anno al presidente Berlusconi.


Articolo letto: 1882 volte
Categorie: Calcio


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook