ALLARME EPATITE INTEGRATORI ALLA CURCUMA - La contaminazione della curcuma, la spezia che va per la maggiore - da molti considerata la panacea di tutti i mali - potrebbe essere all’origine di una serie di casi di epatite acuta.

Firenze
16:10 del 04/06/2019
Scritto da Gregorio

ALLARME EPATITE INTEGRATORI ALLA CURCUMA - La contaminazione della curcuma, la spezia che va per la maggiore - da molti considerata la panacea di tutti i mali - potrebbe essere all’origine di una serie di casi di epatite acuta. Il ministero della Salute ha diramato l’elenco degli integratori da non assumere, per precauzione, in attesa dei risultati di analisi ed esami. Indagano anche i Nas, in raccordo con l’autorità giudiziaria.

Curcuma: la panacea di tutti i mali?

ALLARME EPATITE INTEGRATORI ALLA CURCUMA -C’è chi prende la curcuma per le comprovate proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, chi è convinto che faccia dimagrire, chi la considera un’alleata del cuore e del sistema cardiocircolatorio, chi pensa che giovi al fegato e allo stomaco. E il consumo è in progressivo aumento. Un boom. Un fenomeno che va oltre le evidenze scientifiche.

Le prime segnalazioni

Le prime segnalazioni di due casi risalgono al 10 maggio, alle quali ne è seguita un'altra il 17 maggio, per un totale di nove. L'ultima risale al 27 maggio, nella quale sono stati associati nuovi casi di epatite colestatica acuta a tre prodotti: Versalis - Geofarma s.r.l., prodotto da Labomar; Rubigen curcuma e piperina, lotto 250119, di Naturfarma, e Curcumin+piperin - Vegavero -, prodotto da Vanatari International GMBH a Berlino.

Gli altri prodotti


ALLARME EPATITE INTEGRATORI ALLA CURCUMA -Questi si vanno così ad aggiungere a quelli già segnalati nei precedenti avvisi pubblicati dal ministero della Salute. Tendisulfur Forte bustine - Laborest Italia prodotto da Nutrilinea; Cartijoint Forte - Fidia Farmaceutici prodotto da Sigmar Italia; Curcuma liposomiale più pepe nero - lotto 1810224, scadenza 10/21, prodotto da Laboratories Nutrimea con sede e stabilimento di produzione rue des Petits Champs 20, FR 75002, Parigi; Curcuma 95% Maximum - lotto 18L264, scadenza 10/2021, prodotto da Ekappa Laboratori per conto di Naturando; Curcuma complex - B.A.I. aromatici per conto di Vitamin shop; Tumercur - Sanandrea; Movart - Scharper SpA, Farmaceutici Procemsa spa Nichelino; Curcuma Meriva 95% 520mg Piperina 5 mg - Farmacia dr. Ragazzi, Malcontenta; Curcuma "Buoni di natura" - Terra e Sole; Curcumina Plus 95% - lotto 18L823 - NI.VA prodotto da Frama; Curcumina 95% Kline - lotto 18M861 - NI.VA prodotto da Frama; Curcumina Plus 95% piperina linea@ - lotto 2077-LOT 19B914 - Ni.Va prodotto da Frama; Curcumina Plus 95% piperina linea@ - 18c590 - NI.VA prodotto da Frama.

ALLARME EPATITE INTEGRATORI ALLA CURCUMA -Gli avvisi

FederSalus, l'Associazione italiana rappresentativa del settore degli integratori alimentari, fa sapere che le aziende di produzione e commercializzazione di integratori alimentari stanno condividendo con le autorità di competenza tutti i dati utili alla tracciabilità dei prodotti ed alla possibile identificazione del rischio, e stanno disponendo di ogni azione utile alla garanzia del consumatore.

ALLARME EPATITE INTEGRATORI ALLA CURCUMA -I numeri di lotto

Inoltre, alla luce delle criticità emerse nell'individuazione di tutti i numeri di lotto dei prodotti correlati ai casi segnalati (7 su 12) e della mancata notifica ad alcuni degli operatori coinvolti, nell'interesse della salute e della sicurezza dei consumatori, comunica "la propria disponibilità a collaborare con le istituzioni al fine di individuare le procedure utili a definire un sistema di vigilanza efficace".

ALLARME EPATITE INTEGRATORI ALLA CURCUMA -Le verifiche

Infine sollecita le autorità ad una rapida conclusione di tutte le verifiche e invita i consumatori a valutare con il proprio medico, in caso di trattamenti farmacologiciconcomitanti ed in relazione al proprio stato di salute, l'assunzione di prodotti concurcuma, rispettando le dosi consigliate ed ogni altra indicazione utile alla loro corretta assunzione.

Il consumo degli integratori in Italia

Sono state 226 milioni le confezioni di integratori alimentari (di ogni genere) vendute in Italia nel 2018 per un consumo pro capite di 7 scatole. Il valore di mercato del comparto è di 3,3 miliardi, mentre l'utilizzo degli integratori coinvolge il 65% della popolazione italiana (32 milioni di persone).


Articolo letto: 337 volte
Categorie: , Denunce, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook