In Italia si teme l'arrivo dell'Ebola e forse qualcuno si è dimenticato di una malattia già molto diffusa: l'Aids

Forli Cesena
19:06 del 27/11/2014
Scritto da Gerardo

In Italia cresce l'allarme Ebola, Virus che sta mettendo in ginocchio alcune zone dell'Africa e che per via del contagio potrebbe presto raggiungere anche il nostro paese e le altre nazioni del continente europeo. 

Non bisogna, però, abbassare la guardia per quanto concerne una malattia che ormai è già molto diffusa ovvero l'Aids. Sappiamo bene che questa malattia si trasmette attraverso il sesso e sono soltanto due i modi possibili per evitarla: astenersi da qualunque tipo di rapporto sessuale (non lo auguriamo e nessuno!) oppure fare sesso utilizzando il preservativo.

In alcune province dell'Emilia Romagna tra cui anche quella di Cesena sarà possibile sottoporsi ad alcuni test gratuiti. Si tratta di un'iniziativa importante organizzata nell'ambito della giornata mondiale contro l'Aids, con la speranza che la gente partecipi in Maniera attiva e decida di sottoporsi al test.


Articolo letto: 699 volte
Categorie: Cronaca, Salute, Sesso, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook