Scene da Far West alla stazione di Terni: ecco la ricostruzione dell'accaduto

Terni
14:12 del 02/12/2014
Scritto da Gerardo

Certi soggetti sono altamente pericolosi e rischiano di compromettere l'ordine pubblico. Di conseguenza, persone del genere non possono girare tranquillamente per le nostre città, con il rischio che facciano male ai cittadini e che mettano a repentaglio la loro incolumità.

Il luogo ideale per chi commette continuamente reati, anche se si tratta di reati minori, è una cella all'interno di un carcere. Quando certe lezioni non vengono capite vuol dire che è inutile continuare a  dare fiducia alle stesse persone e che bisogna lasciar perdere. Vanno trovate soluzioni definitive e non temporanee per chi si comporta male e usa la violenza.

A Terni un uomo si è concesso una giornata di pura follia. Qualche settimana fa aveva ricevuto il foglio di via in seguito ad alcune rapine che aveva commesso e avrebbe, dunque, dovuto lasciare la città umbra. I carabinieri lo hanno individuato ma l'uomo ha cominciato ad alterarsi e così gli agenti lo hanno denunciato.

Il problema è che all'uomo è stato consentito di andarsene via e così dopo un po' è arrivata un'altra chiamata, stavolta proveniente dalla stazione. Protagonista sempre la stessa persona che ha colpito alla testa un uomo con una spranga. La polizia lo blocca ma lui riesce a ferire alcuni agenti e a chiudersi nel bar della stazione.

Dopo una trattativa gli agenti lo convincono ad uscire e tenta un'ultima disperata fuga che, però, fallisce dopo pochi metri. Viene, dunque, finalmente arrestato e condotto in carcere. Quest'uomo non si è fatto mancare proprio nulla ma è assurdo che abbia avuto la possibilità di fare tutto questo.


Articolo letto: 1020 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook