Alla scoperta delle donne italiane che sposano potenziali delinquenti. Rubrica amore di Donna cerca uomo

Cremona
08:18 del 17/02/2015
Scritto da Gerardo

Come mai tantissime donne italiane sposano uomini potenziali delinquenti? La donna media italiana, specie meridionale (ma non solo) cerca una determinata tipologia di uomini (ricchi, belli) ma a volte ripiega su uomini di bellezza inferiore e con un reddito sicuro (dipendenti pubblici e militari) specie in posti disagiati in termini occupazionali dove avere un reddito sicuro e per giunta dell'esercito da un qualche "riconoscimento sociale" minimo e consente di costruire una famiglia.

Così , seguendo questa logica, sempre secondo noi, Melania Rea ha sposato il Parolisi ma di fatto ha volutamente tralasciato aspetti caratteriali del soggetto supponendo di poterlo "cambiare" col matrimonio, in particolare la propensione alla falsità, tradimento e violenza del soggetto, che ad oggi sembrano essere accertate e conosciute già molto prima dei fatti dell'omicidio. La conclusione , sempre secondo la nostra teoria, è che la donna , quindi, si sia volutamente esposta al rischio di sposare un uomo violento e bugiardo patologico e che , quindi, la sua morte rientri nella "normale" dinamica delle cose e che così avviene spesso per le italiote medie anche in ragione del fatto che quando iniziano ad aversi gli attriti in famiglia la donna tende ad usare contro l'uomo lo strapotere delle leggi su separazione/divorzio danneggiandolo oltre misura: cioè che la reazione del Parolisi sia la diretta conseguenza delle intenzioni della moglie di rovinarlo...

La descrivevano come una donna casa e chiesa, senza nessuno "sfogo" vero e proprio oltre al matrimonio, interamente dedita alla vita privata. Non aveva amiche nè confidenti. La sola certezza era rappresentata dal marito e padre della figlia. Dal momento in cui è caduto questo pilastro, le è crollato addosso il mondo. Questo è un tratto comune a molte donne, specie in una famiglia monoreddito in cui a portare il pane a casa è il marito. Adesso non sappiamo se la donna era a conoscenza delle scappatelle del marito prima del matrimonio, ma è praticamente ovvio che una donna arriverebbe a sacrificare ogni parte di se stessa in nome del prestigio e dello stipendio del marito, semplicemente perchè non ha altri appigli in grado di fare elevare se stessa agli occhi degli altri. E così il matrimonio diviene anche uno strumento per incrementare la propria autostima e la realizzazione personale, che molto spesso avviene a spese degli altri.

Uomini come il Parolisi sono degenerati, ma anche che le donne italiane. In generale abbiamo perso di vista quella che dovrebbe essere la realtà della propria natura (per tacere delle istanze del femminismo), sicuramente obnubilate da trasmissioni televisive come il Grande Fratello, Tamarreide ecc. che esaltano la bugia, il tradimento e gli addobbi posticci per apparire a tutti i costi delle "sexy bombs" (silicone, piercing, tatuaggi...).

FONTE: DONNA CERCA UOMO


Articolo letto: 620 volte
Categorie: Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook