E' stato messo all'asta il primo prototipo di computer realizzato da Steve Jobs nel 1976, che costava 666 dollari e oggi viene stimato dai 300 mila ai 500 mila dollari

NEW YORK
11:43 del 08/07/2013
Scritto da Alberto

Christie's batterà all'asta uno dei pochissimi modelli in circolazione dell'Apple 1 s, il primo computer realizzato da Steve Jobs con la complicità di Steve Wozniak. Secondo il Wall Street Journal il computer oggi vale dai 300 mila ai 500 mila dollari, mentre nel 1976 aveva un costo di 666 dollari. Per tutti gli appassionati della Apple è un'occasione ghiotta per acquistare il primo computer realizzato nell'ormai celebre garage di Jobs. Si avrà tempo fino al 9 luglio per presentare la propria offerta sul sito web di Christie's.


Articolo letto: 1951 volte
Categorie: Curiosità, Esteri, Informatica, Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Albertone

08/07/2013 15:06:06
Peccato che il primo computer del genio di steve Jobs sia destinato a finire nelle mani di un privato. L'uomo che ha cambiato la storia della comunicazione e della tecnologia potrebbe essere tutelato maggiormente da enti e fondazioni per far sì che il prodotto del suo intelletto e gli strumenti da lui usati restino alla comunità del mondo.
0

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook