Alla faccia delle ragazze anoressiche e senza curve, lei è la dimostrazione che nel mondo della fotografia si può entrare anche senza essere una 90-60-90. Non solo: ci si può anche togliere delle belle soddisfazioni smentendo i luoghi comuni

Milano
11:14 del 14/05/2014
Scritto da Albertone

Se avete in mente l’idea della fotomodella anoressica e senza curve, siete fuori strada. Alice Pasti (su Facebook: Alice Pasti) è la dimostrazione che nulla è scontato, nemmeno quando si tratta di immagine e fotografia. Qualche centimetro in più, insomma, non fa cascare il mondo. Anzi, a volte può proprio aprire un mondo. Da piccola amava la danza, era quasi sicura che sarebbe diventata ballerina. Oggigiorno, invece, Alice lavora in ufficio non lontano da Pavia ma ha una grande passione trasformatasi in lavoro: la fotografia. Fotomodella per hobby, per curiosità e per mestiere, anche se il fisico non è quello delle stangone alte 180 centimetri che per pranzo si concedono un paio di carote senza condimento. Lei è l’opposto. Mangia che è un piacere, trascorre ore e ore in palestra per smaltire qualche caloria e per rassodare il suo fisico, ed è fra le fotomodelle che girano in lungo e in largo l’Italia, richiestissime dai fotografi. Le curve, insomma, possono conquistare il mondo dello spettacolo. “A 16 anni ho fatto il mio primo casting in un’agenzia di moda di Milano, ma non ero convinta. Eppure, era destino… Ho iniziato a posare due anni e mezzo fa, i fotografi con cui ho lavorato mi hanno permesso di acquisire sicurezza, di trasmettere emozioni a chi guarda un semplice scatto. Per me non è stato facile, le mie misure inizialmente non mi hanno aiutata, quindi ho deciso di puntare sulle mie potenzialità e così sto facendo da sempre”. Una scelta azzeccata. La carriera viaggia a gonfie vele anche se l’occupazione principale e prevalente rimane un’altra e tante persone le scrivono per farle i complimenti.

“Non sono mai stata maschiaccio, ma per un periodo non sono proprio stata la ragazza più bella della scuola. Però con il passare degli anni ho acquisito sicurezza, femminilità e bellezza”. Un percorso graduale. La fotografia l’ha aiutata, le ha trasmesso autostima. “La mia è una bellezza particolare. Ho deciso di scattare e mettermi alla gente per dimostrare alla gente che non esistono stereotipi standard di bellezza, ma che anche una donna taglia 44/46 può essere affascinante, elegante e sensuale tanto questo tutte le altre donne”. Una scalata che non l’ha cambiata. Alice rimane la ragazza semplice di un tempo, che vive per la fotografia, adora stare con la famiglia e il fidanzato, va in palestra, corre, mangia e viaggia. Passioni comuni a mille altre coetanee che magari per colpa del loro fisico non hanno accettato di mettersi in gioco.

“Sono solo una delle tante fotomodelle, una piccola formica in questo mondo gigante. Se la vita mi darà l'occasione di incoronare qualche mio desiderio professionale, mi sentirò molto orgogliosa”. Altrimenti, sottointende lei, andrà comunque bene così. La fotografia le ruba tempo, la fa viaggiare da una parte all’altra dell’Italia, la costringe a lunghe trasferte e la ripaga con scatti emozionanti. Ma, soprattutto, le conferma in ogni set che la scelta di mettersi in gioco è stata quella vincente. “Sono vanitosa, quando trovo uno specchio… è mio! Ma la bellezza è un fatto soggettivo, chi è bella riesce a trasmettere emozioni, ecco la differenza. Come mi giudico? Dicono che sono una bella donna, ed ad oggi ti confido che sono d'accordo,ma è stato un percorso molto lungo. La fotografia mi ha aiutata molto a valorizzarmi. Ci sono ancora delle cose che non accetto, del mio corpo, di conseguenza lavoro molto, affinché il tempo mi aiuti a migliorarmi… Bisogna sempre migliorarsi, questo è sinonimo di amore verso se stessi!”.


Articolo letto: 3779 volte
Categorie: Moda


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

curvy - fotomodella - curve -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook