Alfano: ”immigrati? Facciamoli lavorare gratis!”. La proposta shock del ministro dell’Interno

Milano
11:20 del 08/05/2015
Scritto da Gerardo

"Dobbiamo chiedere ai Comuni di applicare una nostra circolare che permette di far lavorare gratis i migranti": lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, al termine della Conferenza Unificata. "Invece di farli stare lì a non far nulla - ha aggiunto - che li facciano lavorare". Alfano ha poi chiesto "equa distribuzione tra tutti i Paesi dell'Europa e tra tutti i paesi dell'Italia: mi sembrano due principi sui quali nessuno possa essere contrario".

SALVINI: "SCHIAVISTA" "Non ho parole. Alfano da scafista a schiavista...": così Matteo Salvini, commentando la proposta del ministro. "Alfano - aggiunge Salvini - sarebbe pagato per impedire che sbarchino, non per sfruttarli!".

I NUMERI DELL'ACCOGLIENZA - Ecco i principali numeri dell'accoglienza illustrati nel corso della riunione oggi al Viminale tra i ministro dell'Interno, Angelino Alfano, le Regioni e l'Anci. 85mila migranti accolti nei centri governativi, nella rete Sprar (sistema di accoglienza per richiedenti asilo) e nelle strutture temporanee. 21% la quota di migranti accolti in Sicilia, la regione che sopporta il peso maggiore dell'ospitalità. 21mila i posti nello Sprar. 340 persone ospitate nei 5 Centri di identificazione ed espulsione ancora in funzione. 33mila migranti arrivati quest'anno via mare (il 15% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno). - oltre 7mila sbarcati da sabato scorso a ieri. 200mila la quota complessiva di migranti che potrebbero arrivare in tutto il 2015, secondo le proiezioni del Viminale. Superando così i 170mila dell'anno scorso. -3mila i minorenni non accompagnati. 45 euro a testa al giorno lo stanziamento del Viminale per l'ospitalità dei minori, pari a 1.350 euro al mese. 630 milioni di euro spesi lo scorso anno per l'accoglienza dei migranti. E quest'anno la cifra sarà superata. 40 le Commissioni per l'esame delle domande dei richiedenti asilo.

I COSTI DEI MINORI NON ACCOMPAGNATI - Per l'accoglienza dei minori non accompagnati il ministero dell'Interno - che ha competenza su di loro a partire dal primo gennaio scorso - garantisce 45 euro al giorno pro capite, ha reso noto Mario Morcone, capo del Dipartimento per le libertà civili e l'Immigrazione del Viminale, nel corso di un'audizione davanti alla Commissione migranti. "Una cifra troppo bassa? Io che ho uno stipendio alto - ha osservato il prefetto - non potrei spendere più di 1.350 euro al mese per un solo figlio. E comunque non va dimenticato che si tratta per lo più non di bambini piccoli ma di ragazzi in media di 15-18 anni". I soldi vanno alle strutture di accoglienza autorizzate dalle Regioni perché in possesso dei requisiti di legge.

NAUFRAGIO DEL 18 APRILE, LOCALIZZATO IL BARCONE - Potrebbe essere stato localizzato il barcone affondato lo scorso 18 aprile al largo della Libia, provocando la morte di circa 750 migranti. La Marina militare, infatti, su richiesta della Procura di Catania, ha messo a disposizione i cacciamine Gaeta e Vieste, insieme alla corvetta Sfinge, per le operazioni di ricerca e localizzazione del peschereccio affondato. Ed oggi, a circa 85 miglia a nord est delle coste libiche, è stato localizzato, ad una profondità di 375 metri, un relitto di colore blu della lunghezza di 25 metri, "correlabile - sottolinea la Marina - con il relitto del barcone inabissatosi lo scorso 18 aprile". La rilevazione del relitto è stata possibile grazie alle strumentazioni sonar ed il mezzo subacqueo Gigas in dotazione ai cacciamine. Nei pressi del relitto "è stato individuato il corpo di un uomo; all'interno dello scafo e anche nel ponte più basso sono stati individuati numerosi corpi". È quanto si apprende dalla procura di Catania.


Articolo letto: 729 volte
Categorie: Politica, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Alfano - Politica - Immigrati - Immigrazione - Corruzione -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook