Al cuor si può comandare? | L’analisi di Donna cerca Uomo

Ancona
09:57 del 23/01/2015
Scritto da Gerardo

Nelle vostre scelte quotidiane della vita, preferite agire col cervello o col cuore? Il cervello è un oggetto, un meccanismo fisico. E’ l'organo più sofisticato del corpo umano, e attraverso di esso il corpo trasforma l’energia del pensiero (formulato dalla mente) in impulsi fisici. Il cervello è un trasformatore. Infatti, è la mente che ci permette di contemplare il cervello. Senza la mente, non sapremmo neppure l’esistenza del cervello. L’uomo è composto da Anima (=Spirito), mente e corpo. La mente è un processo, una relazione dinamica, e non una cosa. In realtà essa è energia. Ora che gli scienziati riconoscono che la mente è un processo, stanno avanzando rapidamente nella conoscenza delle specifiche dinamiche cerebrali che corrispondono ai vari stati soggettivi riuniti sotto il nome collettivo di mente.

Possiamo impiantare degli elettrodi nel cervello e far sì che il soggetto “senta” delle campane e delle sinfonie che non sono affatto “lì”. Si può indurre la “visione” di figure e luci senza far ricorso agli occhi, stimolando la corteccia visuale posta sul retro del cervello. “Essere” è un’espressione dell’Anima e della mente. “Fare” è un’espressione del corpo. C’è una differenza tra esistere e fare. L’anima esiste per sempre. Esiste in quanto esiste, a prescindere da quello che sta facendo il corpo, non a causa di quello che sta facendo. L’anima non si cura di quello che uno fa per campare, si preoccupa soltanto di quello che uno è mentre sta facendo la qualsiasi cosa. L’anima va in cerca di una condizione di esistenza, non di una condizione di attività.

Tutte le esperienze corporee sorgono da esperienze dell’Anima o della mente. Siamo noi a scegliere. Se scegliamo la mente, il corpo prova ciò che prova la mente. Se scegliamo l’Anima, il corpo si sente come si sente l’anima. La qualità della nostra vita dipende dall’equilibrio che intercorre tra la funzione dell’anima con quella del corpo. L’anima è più della mente, come la mente è più del cervello. La mente è legata alle sue “costruzioni mentali” , mentre l’anima è legata alle sue “sensazioni” e ai “sentimenti” , il cui punto di sensazione inteso come emozione è il cuore e non la mente. L’anima prova sempre gioia, perchè è gioia. Prova sempre amore perchè è amore. Si sente sempre collegata alla meraviglia della vita, perchè è un’espressione della meraviglia della vita.

L’anima è l’emozione dell’intelligenza che si trasferisce in suono e produce la musica immortale dei concerti di Mozart; l’anima è l’emozione dell’intelligenza che si trasferisce in colore e produce i “cieli stellati” , “i campi maturi” e i “girasoli” di Van Gogh; l’anima è l’emozione dell’intelligenza per l’ordine e la simmetria del mondo che si trasferisce in ricerca scentifica e che fece parlare Einstein di “ammirazione estasiata delle leggi della natura”. Per non parlare dell'emozione intensa che la poesia da e che la si sente dal profondo del cuore.

FONTE: DONNA CERCA UOMO


Articolo letto: 1719 volte
Categorie: Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Cuore - comandare al cuore - sentimenti - amore -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook