Sarà un caso, ma anche i maschietti sono attratti dal gentil sesso in grado di sfoggiare cultura e capacità intellettive. Non di sole minigonne vive l’uomo…

Palermo
07:16 del 27/08/2014
Scritto da Albertone

Chi l’ha detto che gli uomini badano solo alle curve, alle minigonne inguinali, al trucco perfetto e ad una scollatura maliziosa e sbarazzina? Benvenuti nel Terzo Millennio, dove il sesso maschile ha invertito la rotta. Il genere femminile più amato dai maschietti di tutto il mondo? Non c’è ma che tenga: sbaragliano la concorrenza le… intelligenti. Se pensavate che la risposta dovesse stare fra le bionde o le more, le grasse o le magre, le arrapanti o le puritane, dovrete ricredervi. Aggiornatevi perché il mondo sta andando in tutt’altra direzione. A spopolare, sui social network così come nella vita “reale”, sono le donne che dimostrano di avere parecchi neuroni in circolo.

A dirlo è uno studio condotto in Gran Bretagna con l’obiettivo di dimostrare una volta per tutte che fra bellezza e cultura, gli uomini non hanno dubbi in quanto a scelta. D’accordo, anche l’occhio vuole la sua parte… ma un cervello è per sempre. Ed allora, in base alla ricerca statistica che ha interessato circa 12mila uomini di 30 differenti Paesi, per l'uomo oggi ha sempre meno importanza che una donna sia una brava casalinga e sappia cucinare. E non è nemmeno determinante il fatto che vesta in minigonna o tacchi a spillo, oppure che non esca di casa senza essersi ricoperta di cerone e mascara. La sua scelta è sempre più incentrata sulla compatibilità di carattere.

In compenso le donne intervistate dallo stesso sondaggio hanno espresso maggiore attenzione per l'aspetto fisico dei propri partner rispetto al passato, dando meno importanza alle sue risorse economiche. E anche questa, naturalmente, è a modo suo una rivoluzione. Le donne hanno sempre sostenuto di prestare massima attenzione al carattere e alla dolcezza dell’uomo, salvo poi cadere… nel banale quando hanno dovuto confessare i dettagli che attirano la loro attenzione. Di fatto, le caratteristiche valutate per scegliere il proprio compagno di vita sono sempre più simili in entrambe i sessi. E questo è al tempo stesso un lato positivo e negativo.

La bellezza riveste quindi una parte rilevante ma non prioritaria, il conto in banca in linea teorica interessa solo ad una ristretta minoranza di donne, mentre nella futura moglie gli uomini ricercano caratteristiche che riconducono alla serietà, alla fedeltà e alla capacità di crescere in Maniera autonoma ma efficiente un figlio. Non da meno, in realtà, sono le abilità culinarie: il gentil sesso abile dietro i fornelli avrà la possibilità di far colpo sull’uomo moderno. Quel che è certo è che non bastano più un bel faccino e le curve al posto giusto. Gli uomini d'oggi apprezzano di più le donne che hanno cervello.

E se vi sembra difficile da credere, a dirlo e ribadirlo è lo studio che proviene dalla Gran Bretagna. Certo, in Italia, patria dell’amore focoso e della passione di tradizione latina, l’occhio ha ancora il suo bel peso specifico. Ma anche da noi la globalizzazione sta mutando le vecchie abitudini. E in previsione di costruire una famiglia e una coppia che non scoppi, i maschietti hanno iniziato a dare più importanza alla testa che alle curve. Miracolo del Terzo Millennio.


Articolo letto: 1754 volte
Categorie: Curiosità


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

donne - intelligenti - coppia - cervello -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook