Addio quattordicesima: italiani spennati (ancora)! Non solo rimborsi fiscali in ritardo per colpa del 730 precompilato

Milano
10:30 del 24/07/2015
Scritto da Gerardo

Non solo rimborsi fiscali in ritardo per colpa del 730 precompilato. Per i pensionati arriva un'altra brutta sorpresa: l'Inps rischia di far saltare anche la cosiddetta quattordicesima (da 336 euro a 504 euro). Sono in70-80mila, secondo il Giorno, a tremare per colpa di disfunzioni organizzative, gestionali e informatiche. I beneficiari sono i pensionati con almeno 64 anni che si trovino in specifiche condizioni contributive e di reddito (fino a 1,5 volte la minima, meno di 10.200 euro circa annui). "Con evidente imbarazzo - racconta Valentino Minarelli, segretario Spi di Bologna - l'Inps nazionale, dopo venti giorni, ha ammesso che qualcosa nella sua banca dati non sta funzionando. Il risultato è che, mentre tutti i giorni assistiamo a proposte avanzate dal suo presidente sulle povertà, in questo caso, a dei poveri si è negata la prestazione che attendevano". 

Quando arrivano i rimborsi - Come detto, l'altra batosta potrebbe arrivare dal fronte 730 precompilato e i rimborsi saltati che coinvolgerebbero 500mila pensionati. Per chi ha consegnato il 730 entro il 30 giugno i soldi arriveranno l'1 agosto, per gli altri a settembre. Di sicuri ci sono solo i soldi della rivalutazione degli assegni lordi compresi tra 1.450 e 2.900 euro. Merito della Consulta, non di Inps o governo.


Articolo letto: 998 volte
Categorie: Economia, Lavoro


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Inps - Pensioni - Stipendio - Crisi - Istat - Fisco -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook