Interessante iniziativa del comune di Asti: ecco in che modo si vuole incentivare la gente all'acquisto di biciclette

Asti
12:10 del 31/12/2014
Scritto da Gerardo

Le nostre città presentano quasi tutte in Maniera imponente e massiccia il problema del traffico. La gente non vuole rinunciare alla comodità dell'automobile e la utilizza anche quando potrebbe farne a meno. Tutto ciò non fa altro che causare ulteriori danni all'aria che respiriamo e, dunque, provocare un inquinamento.

Ci sono città in cui le persone per uscire utilizzano le biciclette ma lo possono fare perché ci sono piste ciclabili in quantità elevata che consentono ai cittadini di adoperare questo comodissimo mezzo che non inquina, che fa fare sport e che soprattutto consente anche di risparmiare i costi del carburante.

Il comune di Asti ha messo in piedi un'interessante iniziativa volta ad incentivare coloro che acquistano biciclette elettriche e bibiclette. Ci saranno agevolazioni, con un contributo di 80 euro, per ogni bicicletta acquistata che abbia un valore di mercato non superiore ai 400 euro. Contributi anche per gli hotel di Asti che acquisteranno biciclette per poi metterle a disposizione dei propri clienti.


Articolo letto: 1928 volte
Categorie: Curiosità, Politica, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook