Acquista online una Xbox: a casa non gli arriva nulla, era una truffa

Alessandria
17:51 del 30/12/2014
Scritto da Gerardo

Tante persone, ormai, effettuano acquisti online in tutta sicurezza. Infatti, comprando su Internet spesso si riesce a risparmiare molto e, inoltre, è l'ideale per chi ha poco tempo e non può recarsi presso i rivenditori presso i quali è presente il prodotto che interessa. Quello del web, però, è un settore particolare e bisogna, comunque fare sempre tanta attenzione.

Infatti, ci sono persone che effettuano acquisti non dai siti ufficiali di negozi o di e-commerce ma da chi inserisce un Annuncio sul web attraverso siti che favoriscono l'incontro tra domanda e offerta. In tali casi, però, è necessario essere molto prudenti perché il rischio è quello di pagare il prodotto e non riceverlo e, dunque, di incappare in una frutta.

E' quello che è capitato ad un ragazzo di Alessandria che, dopo aver visto un annuncio di una persona che vendeva una Xbox, ha deciso di acquistarla e di mettersi in contatto col venditore. Dopo aver chiuso l'accordo per 250 euro, il ragazzo ha versato tramite Postepay l'importo richiesto dal venditore ma, dopo alcuni giorni, non ha ricevuto nulla. Il ragazzo ha denunciato il tutto alla Polizia che, grazie al numero di telefono presente sull'annuncio, è riuscita a risalire agli autori del gesto. Si tratta di due persone di Crotone che sono state denunciate per truffa.


Articolo letto: 831 volte
Categorie: Cronaca, Internet, Sociale, Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook