Chi di noi non possiede in casa l’ACETO BIANCO? Al giorno d’oggi l’aceto bianco è un ingrediente che spesso viene utilizzato per condire pietanza, ma dovete sapere che i suoi usi sono ben più importanti…

Firenze
16:00 del 17/08/2015
Scritto da Gerardo

Chi di noi non possiede in casa l’ACETO BIANCO? Al giorno d’oggi l’aceto bianco è un ingrediente che spesso viene utilizzato per condire pietanza, ma dovete sapere che i suoi usi sono ben più importanti… Insomma è davvero un ALLEATO per le pulizie della vostra casa, per sgrassare, scrostare, deodorare recipienti e pulire superfici difficili ma anche per sbiancare e lucidare…Ma non solo! Una volta utilizzato non potrete più farne a meno.

IGIENIZZA E STERILIZZA: Tanto per cominciare vi diciamo che l’ACETO è un ottimo igienizzante. Infatti esso può essere utilizzato per sterilizzare le spugnette che utilizzate per lavare i piatti, pulire a terra o altre superfici! Vi basterà immergere la vostra spugnetta all’interno di una ciotola di plastica contenente dell’acqua e ACETO. Poi mettetela nel microonde per 4-5 minuti alla massima temperatura! Prima di utilizzarla lasciatela raffreddare.

DEODORA: Anche in questo caso occorrerà mettere la vostra ciotola nel microonde. Riempitela con dell’ acqua mescolata ad aceto e lasciatelo all’interno per 5 minuti alla massima temperatura. Dopo aver compiuto tale operazione la

LUCIDA: L’ Aceto ha un forte potere lucidante che conferirà alle vostre stoviglie e alle vostre posate un aspetto davvero lucente, quasi nuovo! E’ chiaro che esso agisce in modo profondo su tutto l’acciaio, quindi potrete usarlo anche per pulire il vostro piano cottura.

IGIENIZZA: Potrete utilizzare il Vostro aceto per pulire, profumare ed igienizzare FRIGORIFERO, FORNO E LAVASTOVIGLIE! Per il frigorifero, potrete utilizzare uno spanno imbevuto e strofinare sulle superfici. Esso sarà ottimo per eliminare anche la piccola muffa che vi si forma all’ interno, là dove ci sono spazi angusti. Per la lavastoviglie invece occorrerà mettere un bicchiere di aceto all’interno, prima di iniziare il ciclo di lavaggio. Questo vi aiuterà anche a mantenere pulii i filtri. Per quanto riguarda il forno, in questo caso occorrerà che voi mettiate una ciotola di vetro all’interno del vostro forno. All’interno del contenitore mettete un bicchiere di acque e uno di aceto. Posizionatela sulla griglia e accendete il forno a 190°. Quando l’acqua sarà calda e avrà evaporato, il vostro forno sarà pronto per essere pulito e sgrassato! Se necessario aiutatevi con altri prodotti sgrassanti ma non molto aggressivi!

Inoltre l’ aceto può essere anche utilizzato per pulire i vetri di casa, le vetrine delle credenze o gli specchi! Conferendo lucentezza alla superficie. Ma è ottimo anche per pulire i sedili delle automobili o le superfici del cruscotto ecc! Insomma…Ci sono vari modi di utilizzare l’aceto in casa, e potrete detergere, igienizzare, scrostare e lucidare spendendo poco e rispettando l’ ambiente!


Articolo letto: 817 volte
Categorie: Cucina, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Salute - Benessere - Medicina - Cucina -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook