I migliori consigli per scegliere un bellissimo abito da sposa. Il giorno del matrimonio è senza ombra di dubbio il giorno più bello della vita per una donna. Ecco come scegliere un ottimo abito da sposa e stupire i vostri invitati!

Bari
19:00 del 06/12/2016
Scritto da Gregorio

I migliori consigli per scegliere un bellissimo abito da sposa. Il giorno del matrimonio è senza ombra di dubbio il giorno più bello della vita per una donna. Ecco come scegliere un ottimo abito da sposa e stupire i vostri invitati!

"La scelta dell'abito da sposa è particolarmente importante perché, essendo indossato un solo giorno, ha l'obbligo' di rendere al meglio lei, la protagonista della cerimonia. Ciò può scatenare ansia, con il timore di non sentirsi a proprio agio. Il compito dello stilista è quello di osservare la donna nel suo insieme: non solo nel suo fisico ma anche nella sua personalità"

Se cerchi i migliori abiti da sposa Roma , sei senz’altro nel posto giusto! Ecco i migliori consigli per ogni forma femminile

Donna a clessidra

Spalle larghe quanto ifianchi e vita stretta, la donna clessidra è quella dal fisico più proporzionato. Non importa se sia alta o bassa, curvy o magra, ciò che conta sono le sue proporzioni che le conferiscono una sinuosa figura ad S.

È la più fortunata delletipologie di donne che abbiamo individuato, perché può indossare qualsiasi abito a meraviglia, ma vediamo quello che la valorizza maggiormente

Quale abito per la donna clessidra?

"Sicuramente quello a sirena - risponde lastilista Annalisa Colonna - anche se posso dire che le starebbero bene tutti gli altri vestiti che ho disegnato, pensati per ogni tipologia di donna. 
L'abito da sposa che valorizza meglio la donna a clessidra è quello 'a sirena', cioè che fascia la figura, aprendosi all'altezza delle ginocchia. Questi modelli mettono in risalto le sue proporzioni perfette, ovvero il punto forte della donna clessidra.

Starebbe molto bene anche con un abito aderente dalla gonna ampia (stile principessa) oppure con uno a ruota che evidenzia il suo punto vita sottile. Sarebbe un peccato nasconderlo.

Per quanto riguarda i tessuti?


Rigidi (taffetà, raso pesante ecc.) o morbidi (tulle, organza) non fanno differenza: è la linea quella che conta, che deve modellare il corpo, seguendone le linee sinuose.

Persino le applicazioni possono ulteriormente valorizzare la figura, perché vengono disposte in un gioco d'incastri fatto in modo da evidenziare le forme, come nel disegno esposto.

Fisico a pera

Spalle strette, seno piccolo o regolare (dalla prima alla terza misura), fianchi larghi: sono le caratteristiche della donna con il fisico a pera, cioè che si allarga via via verso la parte inferiore del corpo, come a formare un triangolo.

"Per riequilibrare la figura, bisogna portare l'attenzione sulla parte superiore e minimizzare quella inferiore - spiega la stilista Annalisa Colonna - in questo caso, un abito da sposa ben tagliato può davvero far sparire (otticamente) il difetto".

Abiti da sposa ampi per donna a pera

"Per nascondere i fianchi larghi, tipici della donna a pera, suggerisco di scegliere abiti dalla linea ampia, arricchiti da dettagli'importanti' sulla parte superiore - spiega la stilista Annalisa Colonna. - Si può ricorrere ad esempio ad un fiocco, a dei ricami in pizzo o a delle applicazioni che allarghino otticamente le spalle. 
Scollo possibilmente ampio a V. Sconsigliato quello all'americana perché evidenzierebbe le spalle strette.  

Se si sceglie l'abito da sposa tenendo conto di questi suggerimenti, si riequilibra lafigura, con il risultato di dimenticare la parte inferiore (che è di solito è quella che piace meno).

A questo punto ci si può concentrare sulla vita, che può essere senz'altro sottolineata, evitando però di tagliarla troppo alta. Meglio scegliere abiti a vita bassa, come quelli a bustier che poi si allargano via via scendendo.

Dalla vita in giù l'abito deve essere ampio o svasato. Occhio alla gonna aderente: metterebbe in risalto il difetto dei fianchi larghi.

Donna a mela

[foto3]

È quella dalla linea tondeggiante, a volte in sovrappeso, con braccia paffute e busto pieno. "In questo caso bisogna valorizzare il seno, scegliendo un abito da sposa ben tagliato che la faccia sentire in forma" - spiega la fashion designer.

Abito stile impero per donna a mela

"Uno degli obiettivi principali dell'abito da sposa è quello di stringere la vita - dice la stilista Annalisa Colonna - Per farlo, è importante slanciare la figura, a prescindere dalla statura. Che sia alta o bassa, infatti, la donna a mela sembra sempre poco slanciata, dato che è piena nella parte superiore.

È preferibile optare per un abito a stile imperoche evidenzi il seno nella sua, e nello stesso tempo allunghi la figura dal busto in giù. Per valorizzare il seno, concorrono ricami e pizzi applicati nelle parti più rotonde del busto, compreso sotto le braccia. La scollatura è ampia per dare ariosità al busto e slancio al collo.

La gonna può essere leggermente svasata ad A, che scenda morbidamente lungo le gambe, oppure ampia a ruota. Si può giocare, inoltre, con i doppi strati e con un micro drappeggio che coprano la pancia, come nel disegno.

Questo tipo di abito è perfetto per le spose incinte.

La variante

Se per esempio, la donna a mela ha caviglie sottili - e ha voglia di osare - può indossare benissimo un abito stile anni '50 con gonna a ruota che parta dalla vita e arrivi a metà polpaccio.

Donna dal fisico a rettangolo

Alta o bassa, ha la vita della stessa larghezza di spalle e fianchi. Può essere mascolina oppure semplicemente magra, o ancora, muscolosa..ma con forme dritte, senza sinuosità. Difficilmente infatti presenta particolari rotondità.

Abito stretto per donna a rettangolo

Gli abiti che le stanno meglio sono quelli lineari, a colonna, a tunica o con linea svasata ad A - spiega la stilista Annalisa Colonna. Meglio rinunciare all'abito troppo aderente, perché rischierebbe di mettere troppo in risalto l'assenza di forma, penalizzando paradossalmente la magrezza.

Sì quindi ad abiti morbidi o a tubinostrutturati che ridisegnano la silhouette.

Per impreziosire il vestito, si può ricorrere ad accessori, che arricchiscano il tessuto, come ad esempio un ricamo che segua le linea del corpo, focalizzandosi nei punti cruciali. Ciò riempirebbe una figura troppo smilza. Si può giocare inoltre con le sovrapposizioni e volumi: tutti espedienti che valorizzano la linea.

Donna a triangolo invertito

Contrariamente alla donna a pera, ha la parte superiore più ampia di quella inferiore. Spalle ampie, braccia tornite e fianchi stretti: non è raro che questo tipo di donna abbia il fisico da atleta o naturalmente muscoloso

Abito stile impero o a sirena per triangolo invertito

"L'abito da sposa per questo tipo di fisico deve essere dalla linea pulita e fare molta attenzione allo scollo che non può essere troppo ampio, altrimenti allargherebbe ulteriormente la parte superiore del corpo, aumentando la sproporzione. Gli scolli indicati sono all’americana oppure a 'canotta', proprio per enfatizzare l'aspetto atletico di questa figura. 
Suggerisco inoltre lo scollo a monospalla, che restringerebbe le spalle.

Meglio non arricchire l'abito da maniche (nemmeno corte) che potrebbero risultare poco armoniose.

Bene sottolineare la vita, alzandola fino a creare uno stile impero; oppure stringerla e lasciare che la gonna accarezzi le gambe per aprirsi sul fondo (modello sirena).

I dettagli che fanno la differenza

In questo abito ho disegnato uno spacco che sposta il focus sul fondo della gonna.

Un'altra idea per spostare l'attenzione? Quella di giocare con fiocchi sulla parte posteriore.


Articolo letto: 211 volte
Categorie: , Guide, Moda


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Cornelia

07/12/2016 11:22:10
Io credo che l'abito da sposa deve rispecchiare la persona che lo indossa, per esempio il mio era color crema morbido con ricami sullo strascico e con una coda molto ampia .Beh semplice ma fine! ecco come sono io.
9

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook