Abbandonare i nostri amici animali è sempre un gesto ignobile, la vita animale, piccola e indifesa, va rispettata secondo tutti i criteri del caso.

Torino
07:30 del 20/10/2016
Scritto da Luca

Abbandonare i nostri amici animali è sempre un gesto ignobile, la vita animale, piccola e indifesa, va rispettata secondo tutti i criteri del caso. Eppure, troppo spesso, l’uomo considera gli animali un semplice hobby, pupazzi con cui giocare per poi abbandonare in momenti di difficoltà. Eppure, alle volte, capita di fare l’incontro sbagliato, come è accaduto a Giovanni, impiegato 43enne della provincia di Siena, che ha optato per la via dell’abbandono. Ma Giovanni non sa che dietro di lui, in auto, un passante allibito da quel gesto, era pronto a buttarsi al suo inseguimento.

Si chiama Giuseppe Norrisi e per molto tempo è stato un pugile di federazioni minori. Il signor Norrisi, dopo aver visto il gesto, non ha resistito e dopo aver seguito Giovanni sull’autogrill ha avuto un battibecco con lui che è finito in rissa. L’ex pugile Norrisi ovviamente ha vinto alla grande, l’animale è stato prontamente recuperato sull’autostrada dai pompieri, e ironia della sorte, Giovanni ha detto che non sporgerà denuncia per l’aggressione, dice che ha capito il suo grave errore e che il pugile lo ha riportato sulla retta via.


“Non potevo lasciare il mio Toby su quella strada da solo, ho sbagliato, ero in un momento di debolezza. Ringrazio il pugile Giuseppe, per me è stato come il Signore sulla via di Damasco per San Paolo. Una nuova nascita e sicurezza migliore”. Ora Toby sta bene, a casa col suo padrone, Giovanni e Giuseppe sono come migliori amici, insomma tutto bene quel che finisce bene.

Www.ilfattoquotidaino.it


Bufala del webQuesta notizia è una bufala del web. Italiano Sveglia!!

Articolo letto: 836 volte
Categorie: Bufale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook