Frutta e vegetali freschi sono sicuramente un’opzione molto più salutare degli alimenti processati, raffinati e ricchi di zucchero

Torino
11:10 del 13/11/2015
Scritto da Sasha

Frutta e vegetali freschi sono sicuramente un’opzione molto più salutare degli alimenti processati, raffinati e ricchi di zucchero. Tuttavia, di alcuni prodotti è possibile massimizzarne i benefici mangiandoli crudi piuttosto che al vapore, arrostiti, al forno o fritti.

Mangiando questi alimenti crudi evitiamo di disperdere sostanze nutritive attraverso la loro cottura. Inoltre, saranno più facili da digerire.

  • Barbabietola: nonostante sia più ricca di zucchero rispetto ad altre verdure, il grande numero di proprietà nutrizionali complete compensa. Fibra, vitamina C, potassio, manganese ed acido folico sono solo alcune fra le sostanze nutritive della barbabietola. Cucinandola può perdere fino al 25% del suo acido folico.
  • Broccoli: ricchi di vitamina C, calcio e potassio, questi ortaggi ci forniscono molte proteine. I broccoli contengono anche sulforafano, una sostanza che aiuta a combattere le cellule tumorali e diminuire l’ipertensione. Secondo una ricerca della rivista Journal of Agricultural and Food Chemistry, consumandolo crudo il nostro organismo riesce ad assorbire più velocemente il sulforafano.
  • Cipolle: posseggono numerose proprietà, sono ricche di antiossidanti (che aiutano a prevenire il cancro), proteggono il cuore e riducono l’ipertensione. Consumandole crude è possibile assorbire più velocemente la quercetina, un flavonoide con proprietà antimicotiche, antinfiammatorie ed antibatteriche.
  • Peperoni rossi: ricchi di vitamina C, antiossidanti, vitamina B6 e magnesio. Cucinandoli disperdiamo una grande quantità di vitamina C.
  • Bacche: quelle commerciali sono spesso ricche di zuccheri, o passano attraverso un processo di disidratazione che gli fanno perdere tutte le vitamine e i minerali solubili.
  • Cocco: sia il frutto che il suo olio e la sua acqua vanno consumati crudi, in quanto ricchissimi di proprietà per il nostro organismo.
  • Aglio: è uno dei super-alimenti più usati in cucina. Cucinarlo vuol dire cedere parte dei suoi effetti antinfiammatori. Mangiandolo crudo, invece, è possibile ridurre il rischio di contrarre cancro ai polmoni.

DA rimedio-naturale.it


Articolo letto: 526 volte
Categorie: Cucina, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Alimenti - salute - cibo - benessere -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook