OGGI INIZIAMO LA GIORNATA CON LA TRISTE STORIA DEL RAGAZZINO CHE VENDEVA PREZZEMOLO, MULTATO DAI VIGILI URBANI DI BEN 5.000 EURO !

Cagliari
09:00 del 01/02/2018
Scritto da Samuele

BUONGIORNO DAL PAESE PIÙ CORROTTO DEL MONDO!

OGGI INIZIAMO LA GIORNATA CON LA TRISTE STORIA DEL RAGAZZINO CHE VENDEVA PREZZEMOLO, MULTATO DAI VIGILI URBANI DI BEN 5.000 EURO !

Questa è l'Italia dell'anno 2018, vittima di banchieri che creano crisi e causano perdita dei posti dei lavoro ai POVERI, e chi tenta di sopravvivere INVENTANDOSI UN LAVORO viene trattato in questo modo, viene punita dallo stesso Sistema che vuole ridurlo alla fame.

E' un Sistema fondato sull'ingiustizia e sulla disuguaglianza sociale.

E' successo a Cagliari, dove un ragazzino del posto tentava di guadagnare qualche euro vendendo prezzemolo senza licenza al mercato ortofrutticolo di via Quirra.


Un'anziano indignato, Marco Trogu, 77enne pensionato che vive a qualche centinaio di metri dalla struttura racconta la vergonosa vicenda alla stampa locale:

“C’era un ragazzino che vendeva prezzemolo.

Gli agenti l’hanno visto e gli hanno fatto una multa da cinquemila euro, solo perché stava cercando di guadagnarsi, in qualche modo, un pezzo di pane”

Ora facciamo due conti, ok penseranno i perbenisti, quel ragazzo non aveva la licenza, dunque non versava tasse allo Stato, ma qui non stiamo parlando di grossi affari, di bilici di verdura venduta, stiamo parlando di semplice prezzemolo, quanto volete che valga il prezzemolo?! Supponiamo che ne avesse un chilo, quanto guadagnava a venderlo tutto? 4-5 euro?

Democrazia, giustizia, buon senso, dove sei?

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO 

DELL'ANZIANO INDIGNATO !

Da: QUI


Articolo letto: 605 volte
Categorie: , Cronaca, Denunce, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook