Quattro dipendenti pubblici sono riusciti a distrarre denaro falsificando mandati relativi ad appalti pubblici

Napoli
09:21 del 25/11/2013
Scritto da Alberto

Il Gip di Nola, su richiesta della Procura della Repubblica, ha disposto il fermo di 4 dipendenti pubblici del Comune di Nola, in provincia di Napoli. Gli indagati avrebbero sottratto dalle casse del Comune di Nola oltre 1,3 milioni di euro. Guardia di Finanza e carabinieri stanno eseguendo le ordinanze di custodia cautelare. Secondo l'accusa i quattro, dipendenti e titolari di società, avrebbero distratto denaro pubblico attraverso la falsificazione di mandati relativi ad appalti pubblici.


Articolo letto: 1879 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook