I tre minori avrebbero minacciato un compagno di scuola costringendolo a consegnare 500 euro

Firenze
15:00 del 22/11/2013
Scritto da Alberto

Tre ragazzi di 17 anni, tra cui anche una ragazza, sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di estorsione. I tre minorenni, studenti in un istituto di Firenze, sono accusati di aver minacciato un compagno di scuola. Il ragazzo minacciato è stato costretto a consegnare ai tre arrestati la somma di 500 euro. I reati contestati ai giovani, oltre all'estorsione, sono detenzione di armi e detenzione di droga ai fini di spaccio. Nelle abitazioni dei tre studenti sono stati trovati 200 grammi di marijuana e una pistola che risulta essere rubata. Tutti e tre sono stati condotti al centro di prima accoglienza per i minori.


Articolo letto: 1916 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook