Tra gli indagati sono stati iscritti il titolare della ditta proprietaria del pullman e due della Società Autostrade

Napoli
04:56 del 01/08/2013
Scritto da Alberto

La Procura di Avellino per l'incidente di domenica sulla A16 ha iscritto nel registro degli indagati 3 persone: Gennaro Lametta, titolare della ditta proprietaria del pullman e fratello dell'autista Ciro, che ha perso la vita nello schianto, e altre due persone che apparterrebbero alla Società Autostrade. Le indagini sono coordinate dal procuratore di Avellino, Rosario Cantelmo, sono concentrate anche sulle condizioni della barriera new jersey che non ha retto all'impatto con il bus. Gli agenti della Polstrada hanno sequestrato dei reperti tra cui il semiasse che il pulmann avrebbe perso circa 2 km prima di precipitare. Verrà stabilità la compatibilità e se la rottura abbia influito sui freni. Senza dubbio il mezzo procedeva a velocità elevata, stimata all'incirca sui 100 km/h.

Sono 13 i feriti dell'incidente di Monteforte Irpino ricoverati tra Napoli, Salerno e Avellino, per sei di loro le condizioni sono molto critiche. A Napoli, nell'ospedale pediatrico, sono ricoverati 5 bambini, di cui due gravi ma stazionari nel reparto intensivo. Molto grave Gennaro Schiano, 41 anni, ricoverato in rianimazione al Cardarelli di Napoli. Ad Avellino ci sono altre quattro persone ricoverate, tra cui una donna in condizioni gravissimeavi: Clorinda Iaccarino, 44 anni, in coma farmacologico e attesa ad altro intervento chirurgico al bacino. Critiche anche le condizioni di Simona Del Giudice, 16 anni, che si trova in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell'ospedale Loreto Mare di Napoli.


Articolo letto: 2265 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook