In un furgone partito dall'Ungheria c'erano trenta immigrati: due passeur sono stati arrestati

Udine
19:02 del 20/12/2014
Scritto da Gerardo

Ci sono persone che pur di lasciare il loro paese e raggiungere altre mete alla ricerca di fortuna son disposte a tutto. Spesso, sono costrette a fare i conti con viaggi interminabili, in condizioni disumane, e non sempre tutti ce la fanno ad arrivare a destinazione.

Due passeur sono stati arrestati in provincia di Udine, precisamente a Tolmezzo. Si tratta di due uomini residenti in provincia di Napoli, uno di 45 anni e l'altro di 26. I due sono stati fermati per un normale controllo al casello autostradale di Amaro dagli agenti del commissariato di Tolmezzo.

I due erano alla guida di un furgone all'interno del quale erano stipati trenta Immigrati afghani senza documenti e in condizioni disumane, senza acqua nè cibo. Il furgone, che aveva una targa italiana, era partito dall'Ungheria. La polizia li ha arrestati per favoreggiamento aggravato dell'Immigrazione clandestina.


Articolo letto: 597 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook