“Nessuna persona può uccidere in nome di Allah” | L’analisi di Italiano Sveglia

Viterbo
11:20 del 11/01/2015
Scritto da Gerardo

Per quanto ne possa dire la gente, le religioni hanno sempre portato guerre e tantissimi attentati che hanno letteralmente sconvolto la storia dell’uManità, sia da parte islamica ma anche, e forse soprattutto, da parte cattolica. VITERBO - 'Condanniamo con fermezza l'attentato alla sede del giornale Charlie Hebdo, così come ha sempre condanniamo qualunque atto terroristico da chiunque commesso. Non ha bisogno di dissociarsi da quanto accaduto in Francia, perché niente è più estraneo all'Islam di queste azioni barbare e incivili. Nessuno può uccidere in nome di Dio'.

Così, senza mezzi termini e con estrema fermezza il presidente dell’Associazione culturale islamica di Viterbo, Nabil Al Zeer, palestinese, in Italia da 44 anni, condanna i fatti di Parigi e, insieme ai suoi collaboratori,  ha deciso di mandare i propri rappresentanti in piazza del Comune per partecipare alla manifestazione 'Pure noialtri se chiamamo Charlie'.

'L’Islam non è violenza - afferma Nabil -, questi atti terroristici non hanno nulla a che fare con lo spirito della religione del profeta. Quanto accaduto danneggia per primi i musulmani che vivono in Europa. Finisce che a rimetterci siamo noi, guardati con sospetto per gesti commessi da degli esaltati. Ci rimettono i nostri figli, io ne ho quattro e sei nipoti'.A Viterbo esiste un centro di cultura araba, in via Garbini. Un luogo di preghiera e di formazione culturale per la comunità musulmana presente sul territorio. Normalmente vi si trovano una cinquantina di fedeli, mentre nei giorni più significativi si arriva fino a 150.


Articolo letto: 1802 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Cronaca Viterbo -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook